Crea sito

Alici panate croccanti

Le alici panate croccanti inizi a mangiarle e non finisci più!

Senza spine e testa, con una croccante e dorata panatura!

Puoi friggerle, o cuocerle al forno o addirittura sulla piastra!

Seguimi in cucina!

alici panate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone circa 20 alici
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20Alici
  • 3Uova
  • q.b.Farina
  • q.b.Pane grattugiato
  • q.b.Sale
  • 750 mlOlio di semi di arachide (oppure un filo di olio extravergine di oliva per cuocerle in forno)

Preparazione

  1. alici panate

    Vediamo insieme come si preparano le alici panate croccanti!

    Innanzitutto al momento dell’acquisto del pesce assicurati che le alici sono fresche.

    Devono avere un occhio lucido e non spento e opaco e il corpo ben sodo.

    Con un paio di guanti afferra le alici per la testa e delicatamente tirala verso l’interno dividendo così il pesce a metà e eliminando la lisca centrale.

    Man mano che pulisci le alici mettile in una ciotola.

    Sciacqua le alici così aperte sotto l’acqua corrrente e mettile a scolare.

    Prepara una ciotola con la farina, una con il pane grattugiato e una con le uova sbattute con il sale e un pizzico di scorza di limone.

    Passa le alici prima nella farina, tamponando bene con le mani per far aderire la farina al pesce, poi passale nell’uovo girandole con l’aiuto della forchetta e infine ben scolate dall’uovo le metti nel pangrattato.

    Premi da ambo i lati così il pane grattugiato si attacca alla perfezione.

    Disponi le alici panate una accanto all’altra su di un vassoio dove avrai spolverizzato del pane grattugiato per evitare che si attacchino alla superficie del vassoio.

    Scalda l’olio di semi di arachidi e appena arrivato a temperatura, fai la prova buttandoci un pizzico di pane grattugiato che dovrà subito fare delle bollicine e tornare a galla, friggi le alici panate per circa 3 minuti per lato.

    Dovranno essere ben croccanti e dorate.

    Scola le alici panate croccanti su un foglio di carta paglia assorbente per i fritti.

    Servi le alici panate croccanti subito in tavola.

    Se non vuoi friggerle disponile una accanto all’altra su una teglia foderata con carta forno e irrorale con un filo di olio extravergine di oliva.

    Cuoci in forno a 180°per 10 minuti girandole a metà cottura.

    Un’altra alternativa  alla frittura è la cottura sulla piastra e ti starai chiedendo come sulla piastra se sono panate?

    Ti spiego….

    Appoggia un foglio di carta forno sulla piastra e adagia le alici con un filo di olio extravergine di oliva.

    Cuoci per 3/4 minuti per lato finchè non sono ben croccanti!

    Ottime per un aperitivo o antipasto o unite alla classica frittura di pesce!

    Grazie per aver scelto di preparare le alici panate croccanti insieme a me!

    leggi anche Insalata di mare con melagrana e mela verde

    leggi anche Cannoli salati di sfoglia ripieni di mousse di tonno

    leggi anche Mousse di salmone e avocado su crostini di pane ai cereali

    leggi anche Carciofi fritti con maionese al balsamico

Note

Le alici panate possono essere congelate e fritte al bisogno. Al momento di congelarle disporle su un vassoio e solo una volta congelate  riunirle in un sacchetto senza più il pericolo che si attaccano fra di loro. Puoi friggerle sia da congelate considerando che poi richiede qualche minuto in più di cottura oppure tirandole fuori dal congelatore per tempo e friggerle come se fossero fresche.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.