Crea sito

Pasta cavolfiore e speck

La pasta cavolfiore e speck è un primo piatto completo e molto saporito. Come di consueto ve lo propongo in doppia versione: classica e senza glutine. E’ davvero semplice da preparare e non richiede molto tempo per farlo, visto che cavolfiore e pasta cuoceranno insieme. Io ho usato dello speck in fette che poi ho tagliato finemente, ma potete tranquillamente utilizzare le listarelle od i cubetti.
Ricordate che per la versione senza glutine utilizzo solo prodotti certificati riportanti la spiga barrata.
Vediamo come procedere!

pasta cavolfiore e speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gPasta (o pasta senza glutine)
  • 1/2Cavolfiore
  • 100 gSpeck (controllate che sia certificato per il senza glutine)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Pentola
  • Mestolo
  • Coltello
  • Tagliere
  • Padella

Preparazione

  1. Per fare la pasta cavolfiore e speck, la prima cosa che dovete fare è mettere a bollire l’acqua per la pasta.

  2. Ora potete dedicarvi al cavolfiore. Se è congelato tiratelo fuori e lasciatelo a temperatura ambiente finchè l’acqua per la pasta non avrà raggiunto il bollore.

  3. Se il cavolfiore è fresco, invece, privatelo delle foglie esterne e tagliatelo a metà per la lunghezza. Prendete i fiori e state attenti a non lasciare il gambo più duro altrimenti non cuocerà a dovere.

  4. Una piccola nota. Le parti di gambo più dure, non gettatele via. Potete utilizzarle per preparare il minestrone o fare una crema di cavolfiore.

  5. Ora che l’acqua bolle, potete salarla. Versateci dentro il cavolfiore e fatelo andare per due o tre minuti. Aggiungete la pasta preferibilmente di formato corto e fatela cuocere per il tempo riportato sulla confezione.

  6. Prendete lo speck e tagliatelo a strisce sottili. Versatelo nella padella assieme ad un filo d’olio extravergine d’oliva ed all’aglio vestito. Fate saltare un minuto mescolando con un mestolo.

  7. Scolate la pasta ed il cavolfiore lasciando un mestolo di acqua di cottura da parte. Trasferite il tutto nella padella con lo speck. Spolverate con una manciata di parmigiano e mescolate bene. Se la pasta dovesse risultare troppo asciutta, aggiungete dell’acqua di cottura poco alla volta.

  8. Spegnete il fornello e pepate a piacere. Servite la vostra pasta cavolfiore e speck fumante.

    Alla prossima ricetta!

  9. Potete seguirmi sulla mia pagina Facebook che trovate cliccando qui. Mi trovate anche su Instagram e Pinterest.

  10. risotto crema di cavolfiore crudo e parmigiano
  11. risotto cavolfiore

Consigli

Preferite la pasta corta rigata che assorbe meglio i sapori.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.