Crea sito

Filetti di orata al limone e vino bianco

I filetti di orata al limone e vino bianco sono un secondo piatto leggero ed estremamente saporito. Sono molto semplici da realizzare e non richiedono lunghi tempi di cottura. La carne risulterà molto morbida e per nulla secca. I filetti saranno estremamente profumati e piacevoli da gustare. Li potete accompagnare con un’insalata mista o con delle patate cotte al forno. Vediamo come fare.

 orata al limone e vino bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8filetti di orata
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • Succo di 1 limone
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Capperi
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Teglia
  • Carta forno
  • 1 Spremiagrumi
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Preparare i filetti di orata al limone e vino bianco è davvero semplice. Per prima cosa, dovete procurarvi dei filetti di orata fresca. Potete anche comprarla intera e poi sfilettarla in casa, ma per comodità me li sono fatta preparare in pescheria.

  2. Perchè i filetti di orata risultino belli profumati, li dovete lasciare marinare per una quindicina di minuti almeno prima di cuocerli in forno. Procedete in questo modo.

  3. Prendete la teglia e sistematici sopra un figlio di carta da forno. Poggiateci sopra i filetti di orata. Salate, pepate. Bagnateli con il succo di limone ed un filo d’olio extravergine d’oliva. Mettete anche i capperi dissalati.

  4. Coprite la teglia con della pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per 15 – 20 minuti a riposare. Nel contempo accendete il forno e fatelo riscaldare alla temperatura di 180 gradi.

  5. Trascorso il tempo necessario, prelevate i filetti dal frigorifero. Rimuovete la pellicola e versate nella teglia il bicchiere di vino bianco secco.

  6. Infornate e fate cuocere per 15 minuti in modalità ventilato. (20 minuti se opterete per la modlità statica) Se i filetti sono grossi, prolungate la cottura di 5 minuti.

  7. Sfornate i filetti di orata al limone e vino bianco e serviteli belli caldi in tavola.

  8. Alla prossima ricetta! Seguitemi su Facebook per gli aggiornamenti. Per l’accesso diretto cliccate qui. Mi trovate anche su Instagram e Pinterest.

  9. Potrebbe interessarvi anche:

    insalata di mare

    insalata di tonno e fagioli

Consigli

Se volete utilizzare dei filetti di orata congelati, fateli scongelare completamente prima di cucinarli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.