Crea sito

Risotto salsiccia e zafferano

Il risotto salsiccia e zafferano è uno di quei primi piatti a cui non si può proprio resistere! E’ profumatissimo ed invitante, sfido chiunque a non chiederne dell’altro una volta assaporato! E’ perfetto per una cena informale, ma anche per il pranzo della domenica. La preparazione è semplice e non richiede molto tempo da dedicare dietro ai fornelli. Per la versione senza glutine assicuratevi che la salsiccia sia adatta al consumo e certificata, quindi riportante sulla confezione la spiga barrata. Ma vediamo come procedere nel dettaglio.

risotto salsiccia e zafferano
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso
  • 1Scalogno
  • 600 mlBrodo vegetale
  • 200 gSalsiccia
  • 1 bustinaZafferano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Burro
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo
  • 1 Bicchiere

Preparazione

  1. Come anticipato nell’introduzione, preparare il risotto salsiccia e zafferano è davvero facile. Se siete alle prime armi, seguite alla lettera il procedimento ed il risultato sarà assicurato!

  2. Per prima cosa, dove avere del brodo vegetale. Potete preparalo al momento mettendo a bollire un litro d’acqua con dentro una carota, una cipolla, ina costa di sedano, una patate, un mazzetto di prezzemolo ed una manciatina di sale grosso. Fate bollire per mezz’ora ed il vostro brodo è pronto. Naturalmente le verdure vanno pulite e pelate!

  3. In alternativa, potete utilizzare del brodo vegetale pronto o realizzarlo utilizzando un dado da cucina.

  4. Pelate lo scalogno e tagliatelo finemente. Ponetelo in una pentola antiaderente o di terracotta assieme ad un filo d’olio extravergine d’oliva. Accendete la fiamma e fate appassire.

  5. Private la salsiccia del budello e fatela a pezzetti. Aggiungetela allo scalogno e mescolate fino a farla rosolare. All’incirca dovrà cuocere 5 minuti.

  6. Aggiungete il riso, mescolate bene e lasciate cuocere per un minuto, quindi sfumate con il bicchiere di vino bianco. Trascorso qualche minuto, versate un mestolo di brodo nella pentola ed abbassate un po’ la fiamma.

  7. Girate il risotto spesso per evitare che si attacchi al fondo della pentola. Ogni qualvolta il brodo si asciugherà, aggiungetene dell’altro fino a completa cottura.

  8. Quando mancheranno un paio di minuti, aggiungete la bustina di zafferano. Non vi rimane che mantecare il risotto. Aggiungete nella pentola un pezzetto di burro ed una manciata di parmigiano. Mescolate bene, fate insaporire e spegnete la fiamma.

  9. Lasciate riposare il risotto salsiccia e zafferano qualche minuto prima di servirlo in tavola. A piacere, potete spolverarlo con dell’altro parmigiano.

  10. Alla prossima ricetta! Seguitemi su Facebook per gli aggiornamenti. Per l’accesso diretto cliccate qui. Mi trovate anche su Instagram e Pinterest.

  11. Date un’occhiata alla mia raccolta di risotti!

    Cliccate qui per accedervi direttamente!

Consigli

Per rendere questo risotto più saporito, potete mantecare con metà parmigiano e metà pecorino.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.