Scorzette di limone candite con ammollo

Le scorzette di limone candite con ammollo sono delle golose preparazioni di pasticceria da consumare a fine pasto, o in qualsiasi ora della giornata si abbia voglia di gustare qualcosa di dolce e sfizioso, magari con una buona colata di cioccolato bianco fuso.

Realizzandole in casa, vedrete che esse conserveranno un profumo intenso, di certo non presente in quelle industriali.

Si possono usare per profumare torte, panettoni, plumcake, ma anche per realizzare deliziose farciture di dolci tradizionali come accade ad esempio per la pastiera.

Scorzette di limone candite con ammollo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Giorni
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
104,32 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 104,32 (Kcal)
  • Carboidrati 26,92 (g) di cui Zuccheri 26,92 (g)
  • Proteine 0,30 (g)
  • Grassi 0,00 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 0,95 (g)
  • Sodio 2,23 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 17 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Scorzette di limone candite con ammollo (per un barattolo ermetico da 250 grammi)

  • 3limoni (non trattate dalla buccia spessa)
  • zucchero (nello stesso peso delle bucce di limone ammollate e scolate)
  • acqua (nello stesso peso delle bucce di limone ammollate e scolate)

Strumenti

Scorzette di limone candite con ammollo

Preparazione

Ammollo delle scorzette di limone candite

  1. Scorzette di limone candite con ammollo

    Per preparare le scorzette di limone candite con ammollo, lavare sotto l’acqua corrente dei limoni non trattati e dalla buccia spessa.

    Aiutarsi con una spazzola da cucina o con una spugna ed eliminare dalla buccia tutti i residui di terra.

    Tagliare i limoni a metà e, con un coltello tagliente e appuntito, tagliare la buccia a strisce larghe a seconda del risultato finale che vorremo ottenere.

    É preferibile incidere anche la zona dove la parte bianca e callosa del limone, che preleveremo, è attaccata al frutto.

    Eviteremo così che staccando le strisce esse si spezzino.

    Mettere poi le bucce in ammollo in abbondante acqua per quattro giorni, cambiando l’acqua una volta al giorno.

    Scorzette di limone candite con ammollo

    Trascorso il tempo indicato, sciacquare le bucce, scolarle e pesarle.

Scorzette di limone candite

  1. In un pentolino unire alle scorze l’acqua e lo zucchero, questi ultimi due ciascuno dello stesso peso delle bucce di limone ammollate e scolate.

    Quindi, se le scorze peseranno 250 grammi, serviranno 250 grammi di zucchero e 250 grammi d’acqua.

    Il tempo di cottura è di almeno quindici minuti a fiamma moderata, rigirando di tanto in tanto.

    Non scendere sotto il tempo indicato, in quanto esso è necessario per asciugarle dall’acqua assorbita e farle ben candire.

    Potrebbe invece essere richiesto del tempo aggiuntivo, nel caso in cui lo sciroppo fosse ancora troppo liquido.

    Scorzette di limone candite con ammollo

    Quando esso si sarà ridotto e le scorze risulteranno ricoperte da uno sciroppo trasparente e abbastanza denso, spegnere.

    Con una pinza da cucina disporre le scorze ben larghe a raffreddare su carta da forno stesa su una teglia, o su marmo oleato.

    Le scorzette di limone candite con ammollo sono pronte.

    Quando del tutto fredde, potranno già essere consumate o riposte in barattoli ermetici.

    Sono ottime intinte nel cioccolato bianco fuso.

    Scorzette di limone candite con ammollo

Conservazione

Ben chiuse in un barattolo ermetico e riposte in un luogo fresco, buio e asciutto, si mantengono per diversi mesi.

Link sponsorizzati nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.