Crea sito

Quenelle di patate allo zafferano

Le quenelle di patate allo zafferano sono un delicato contorno che accompagna bene pesce, carne o uova. Lo zafferano conferisce alle patate il tipico colore giallo oro, specie se lo si aggiunge ad inizio cottura, è ricco inoltre di proprietà preziose per il nostro organismo, si pensi che è uno dei più potenti antiossidanti e favorisce anche la digestione.
Per questa ricetta le patate, dopo la cottura e ancora calde, si schiacciano semplicemente con la forchetta ottenendo così una sorta di purè che deliziosamente si accosta anche alle più delicate pietanze.

quenelle di patate allo zafferano
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Quenelle di patate allo zafferano

  • 400 gpatate a pasta gialla pulite
  • 1 bustinazafferano (100 mg)
  • 1noce di burro
  • q.b.pepe nero macinato
  • q.b.acqua

Strumenti

Quenelle di patate allo zafferano

  • Tegame diam. 20 cm

Preparazione

Quenelle di patate allo zafferano

  1. quenelle di patate allo zafferano

    Per preparare le quenelle di patate allo zafferano, dopo aver pulito le patate e averle ridotte a cubetti, sistemarle in un tegame e aggiungere un quantitativo d’acqua minimo sufficiente a coprirle e a portarle a cottura.
    Accendere il fuoco e prelevando poi un poco di acqua tiepida, sciogliere lo zafferano, fatto ciò versarlo subito in pentola.
    Per lasciare inalterato il suo aroma, sarebbe giusto aggiungere lo zafferano a fine cottura, ma per cedere anche il suo bel color oro alle patate, deve poter essere da esse bene assorbito, per questa ragione lo si aggiunge all’acqua nella fase iniziale.
    Appena l’acqua inizia a bollire, salare. Fare cuocere con coperchio e sempre con un minimo d’acqua indispensabile per la cottura, aggiungendone solo se serve, in modo da non diluire lo zafferano inutilmente.

    quenelle di patate allo zafferano

    Quando la forchetta attraversa facilmente i cubetti di patata, esse sono pronte, dunque toglierle dal fuoco e scolarle. Mentre sono ancora calde, schiacciarle con la forchetta stessa unendo una noce di burro. 

    quenelle di patate allo zafferano

    A questo punto servendosi di due cucchiai bagnati, modellare delle quenelle prelevando un poco di composto e passandolo da un cucchiaio all’altro, in modo da lisciarne il più possibile la superficie e dando la caratteristica forma allungata. Successivamente a tale operazione, è consigliabile maneggiarle il meno possibile, adagiarle dunque direttamente sul piatto che utilizzeremo per servirle. Cospargere con pepe nero.
    Le quenelle di patate allo zafferano sono adesso pronte per essere degno accompagnamento, tanto per estetica quanto per gusto, dei vostri piatti.

    quenelle di patate allo zafferano

Conservazione

In frigo si conservano ben chiuse per un paio di giorni.

Link sponsorizzati nella pagina

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.