Budino al latte di cocco con fragole fresche e menta

Questo budino al latte di cocco con fragole fresche e menta è molto interessante perché è semplicissimo da fare e molto versatile. Si può preparare in versione ancora più leggera, senza aggiungere zucchero nel latte di cocco e sulle fragole, senza rinunciare al gusto e alla cremosità. Il budino di cocco con fragole fresche e menta è un’alternativa golosa al mio spuntino di frutta.

budino al latte di cocco, con fragole fresche e menta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gLatte di cocco
  • 200 gLatte condensato
  • 12 gColla di pesce (In fogli)

Preparazione del budino al cocco

  1. Comincio dicendo che il latte di cocco in lattina non è latte, ma una crema consistente e buonissima che trovate nei negozi etnici o biologici.

    Ho versato il contenuto delle lattine di cocco in un pentolino e l’ho fatto scaldare ma non bollire; poi ho aggiunto la colla di pesce che avevo messo a bagno in acqua fredda perché si ammorbidisse, dopo averla strizzata bene. Questo è l’unico passaggio delicato: mescolare bene su un fuoco dolce in modo che la colla si sciolga completamente, altrimenti si rischia di avere un fastidioso precipitato gommoso.

    Ho aggiunto poi il latte condensato che sostituisce lo zucchero e aggiunge cremosità al budino e, inoltre, ci permette di arrivare a un litro di composto.

    Ho preparato bicchierini monodose (per non rischiare il crollo del budino) e ho versato il composto al cocco, lasciando un po’ di spazio per la guarnizione.

    Oggi ho messo delle semplici fragole fresche, condite con zucchero, limone e menta fresca. Nel tempo, tuttavia, ho preparato questo budino con sopra una gelatina al mango, con zenzero candito, con un coulis di frutti rossi o con il cioccolato. Con il delicato gusto del latte di cocco stanno bene moltissime cose: provate anche con l’ananas a pezzi o con le mandorle caramellate.

Budino al latte di cocco con fragole fresche e menta, senza zucchero

Si ottiene aumentando fino ad un litro il latte di cocco (ne serve un’altra mezza latta) ed eliminando il latte condensato. Si può aggiungere sciroppo di fiori di cocco, ma va bene anche la banana frullata (200 gr), oppure un po’ di malto di riso: due cucchiai dovrebbero bastare. Se scegliete la banana, attenzione: ovviamente modifica il sapore; attenti inoltre che il totalone rimanga sempre un litro, altrimenti bisogna aumentare la colla di pesce.

Vi dirò che, se lo faccio solo per me, dimezzo la dose e aggiungo solo un po’ di cannella. Poi dolcifico bene le fragole (abbondanti) che metto sopra, con stevia, limone e foglie di menta. Me lo mangio per merenda, non certo tutti i giorni, e mi fa felice.

Per finire dirò che la mezza latta che avanza sta benissimo nel pollo al curry.

TORNA ALLA HOME

Se ti piacciono le mie ricette, seguimi su Facebook.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.