Crea sito

Risotto con crema ai funghi porcini e zafferano

Un primo piatto tipico della cucina lombarda dal profumo invitante con zafferano e funghi porcini, delicato, cremoso e semplice da preparare.

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
499,15 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 499,15 (Kcal)
  • Carboidrati 61,80 (g) di cui Zuccheri 0,75 (g)
  • Proteine 6,13 (g)
  • Grassi 24,41 (g) di cui saturi 6,64 (g)di cui insaturi 17,13 (g)
  • Fibre 1,50 (g)
  • Sodio 512,43 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 griso Arborio
  • 50 gfunghi porcini
  • 30 gburro
  • 1brodo vegetale (dado)
  • 3 cucchiaiolio di oliva
  • 1 bustinazafferano
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 1cipolla bianca
  • q.b.sale fino

Strumenti occorrenti

  • Casseruola
  • Tegame
  • Ciotola
  • Coltello

Preparazione

  1. Pulite i funghi porcini con un panno umido, tagliateli sottilissimi e mettetele a bagno in una ciotola per 15 minuti circa, dopodiché, risciacquateli, scolateli, tritateli finemente e metteteli da parte.
    In una pentola preparate il brodo vegetale (acqua e dado).
    In un tegame mettete l’olio di oliva, portatelo a temperatura e aggiungete la cipolla affettata (sottile), fatela dorare e aggiungete i funghi tritati, aggiustate di sale e lasciate cucinare per qualche minuto, dopodiché aggiungete il riso, fatelo tostare per un paio di minuti e poi sfumate con il vino bianco.
    Aggiungete poco per volta il brodo vegetale, lo zafferano e cucinate a fuoco lento per 20 minuti, aggiungendo altro brodo all’occorrenza.
    All’ultimo minuto mantecate il risotto con una noce di burro, spegnete e lasciate riposare una decina di minuti, impiattate e servite a tavola.

Vini Consigliati per questo piatto

Un Nero d’Avola è perfetto per accompagnare la degustazione di questo piatto

/ 5
Grazie per aver votato!