Crema di zucca e cannellini con cime di rapa

Ieri sono stata a trovare la mia amica Dora che abita in campagna e mi ha rifornita di verdura, tra cime di rapa, zucca, cetrioli, pomodori, melanzane, peperoncini, erbe aromatiche, oggi la mia cucina era strapiena di prodotti freschi freschi! Cosa fare con tutto quel ben di Dio? Ecco la mia idea: una bella crema di zucca e cannellini con cime di rapa ripassate in padella, un vero concentrato di sapori autunnali!

La ricetta della crema di zucca e cannellini con cime di rapa  ripassate è molto facile, pochi ingredienti davvero per realizzarla! Io ho utilizzato dei fagioli cannellini cotti il giorno prima da me, ma se volete potete usare i cannellini in scatola o nel vetro!

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ricette!

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook e lascia un like: LAPASTICCERAMATTA e su vuoi sono anche su PINTEREST

Crema di zucca e cannellini con cime di rapa
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 800 g Zucca
  • 250 g Fagioli cannellini
  • 1 mazzetto Cime di rapa
  • q.b. Peperoncino
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. 1) Cominciamo col pulire la zucca, sbucciarla e farla a cubetti. In una casseruola far insaporire 2 spicchi d’aglio col rametto di rosmarino per 2-3 minuti, unire la zucca e cuocere per circa 15 minuti aggiungendo circa 1 litro di acqua, unire quasi tutti i fagioli, continuare la cottura per altri 5 minuti e frullare col mixer. Rimettere sul fuoco fin quando la crema non si sarà addensata e unire i fagioli interi.

    2) Pulire, mentre cuoce la crema di zucca, le cime di rapa, lessarle per circa 15-20 minuti in acqua salata e scolarle benissimo. In una padella rosolare lo spicchio d’aglio tritato (privato della sua anima verde) con del peperoncino e unire le cime di rapa, cuocere fin quando la verdura non “sfrigola” e le cime son belle insaporite!

    3) Servire la crema di zucca nelle terrine con le cimette ripassate e un giro di olio extra vergine di oliva!

     

Note

(Visited 1.165 times, 1 visits today)
Precedente Biscotti ripieni alle castagne Successivo Pomodori verdi in umido (ricetta toscana)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.