Charlotte di pesche senza panna-ricetta veloce

La charlotte di pesche senza panna è una ricetta veloce e abbastanza light, è adatta per chi non vuole rinunciare alla torta della domenica, ma non vuole appesantirsi. Il gusto comunque è favoloso!

Infatti, per la mia charlotte alle pesche ho utilizzato lo yogurt greco senza grassi, al posto della panna, buono e pieno di proteine!

HOMEPAGE del blog per leggere tutte le mie ricette!!!

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK E LASCIA UN LIKE ALLA MIA PAGINA:LA PASTICCERA MATTA

 

Charlotte di pesche senza panna-ricetta veloce
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30-40 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 25 Savoiardi (circa)
  • 500 g Yogurt greco 0% di grassi
  • 5-6 Pesche gialle
  • 1 l Succo di pesca
  • 50 g Zucchero
  • 4 g Colla di pesce
  • 1 tazza da caffè Marsala
  • 1/2 Succo di limone

Preparazione

  1. Charlotte di pesche senza panna-ricetta veloce

    1) Prendere un anello apribile di una tortiera di circa 22 cm, appoggiarlo su un piatto da portata. Mettere in un ciotola il succo di pesca e il Marsala (o solo succo di pesca se è per i bimbi), tuffare appena i savoiardi e iniziare a posizionarli verticalmente appoggiati all’anello, poi creare una base di biscotti sul fondo del piatto, anch’essi inzuppati.

    2) Sbucciare 3 pesche e farle a dadini, irrorarle con del succo di mezzo limone e disporne metà sui biscotti.

    3) Mettere a bagno la colla di pesce in poca acqua fredda, scolarla dopo 3 minuti e farla sciogliere a fiamma bassissima, aggiungere a questa 2 cucchiai di yogurt e mescolare, quando è ben sciolta unire allo yogurt assieme allo zucchero, rimestare il tutto e versarne metà sulle pesche e fare un altro strato di savoiardi inzuppati. Mettere sopra le restanti pesche e lo yogurt, livellando la superficie.

    4)Infine lavare e affettare le restanti 2-3 pesche e decorare la superficie della charlotte, riporre in frigo per almeno 2-3 ore.

    Per evitare che le pesche anneriscano o spennellate con del succo di limone o spruzzate la gelatina per dolci.

(Visited 561 times, 1 visits today)
Precedente Club Sandwich vegetariano con frittelle di patate veloci Successivo Pane, pomodoro e olio...ma quello giusto però!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.