Frittelle di carnevale con uvetta

Il periodo del carnevale è una festa continua, i carri allegorici per le strade, le feste in grandi e piccole città, i bambini (ma anche gli adulti) che si divertono un sacco a travestirsi con vari e bellissimi vestiti e poi ci sono loro…i dolci fritti e squisiti che ogni regione prepara seguendo le proprie tradizioni. Oggi vi spiego come preparare semplicemente le frittelle di carnevale con uvetta…l’unica controindicazione è che sarà difficile smettere di mangiarle! Ora passiamo alla ricetta…

Frittelle di carnevale con uvetta

Frittelle di carnevale con uvetta

Ingredienti:

  • 4 uova intere
  • 150 g di farina
  • 50 ml di latte
  • 50 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino di rum
  • scorza grattugiata di un limone
  • uvetta a piacimento
  • zucchero a velo q.b. per spolverizzare
  • olio di arachidi o semi q.b. per la friggitura

Preparazione:

Mettete in una pentola il latte, l’acqua, il burro, un pizzico di sale e portate ad ebollizione.

Togliete la pentola dal fuoco, unite la farina in una sola volta e mescolate energicamente. Rimettete ora sul fuoco e mescolate fino a che il composto non si stacchi dalle pareti, a questo punto togliete di nuovo dal fuoco e lasciate intiepidire il tutto.

Unite ora lo zucchero, la scorza del limone, il rum, l’uvetta e le uova uno alla volta mentre si lavora lasciando che il composto diventi omogeneo prima di inserire l’altro uovo. Lasciate riposare per circa un’ora.

Scaldate bene l’olio e quando avrà raggiunto la giusta temperatura per la friggitura versate il composto preparato con l’aiuto di due cucchiaini, come da foto quì sotto

frittelle di carnevale con uvetta

Fate friggere le frittelle rigirandole su se stesse con l’aiuto di un cucchiaio di legno fino a quando non risulteranno belle dorate.

Lasciatele intiepidire poi cospargetele con abbondante zucchero a velo e servite.

Buon appetito!

 

Se vi fa piacere potete seguirmi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.