PANZEROTTI 5 GUSTI AL FORNO

img_2196

INGREDIENTI:

per la base:

  • 500 g di farina 00;
  • 25 g di lievito di birra;
  • 20 ml d’olio di semi di mais;
  • 10 g di sale;
  • 300 ml di acqua tiepida;
  • mezzo cucchiaino da caffè di zucchero;

per i 5 gusti:

  • 2 salsicce fresche abruzzesi;
  • 150 g di stracchino;
  • 1 mozzarella;
  • alcune acciughe sott’olio;
  • 100 g di prosciutto cotto;
  • 100 g di salame piccante;
  • 60 g di Gorgonzola dolce.

PREPARAZIONE:

Nel frattempo, in una ciotolina mettete l’acqua, il sale e l’olio. Mescolate bene. In una ciotola mettete la farina a fontana. Al centro mettete il lievito di birra e lo zucchero. Versate poco alla volta l’emulsione di olio, acqua e sale. Impastate. Lavorate l’impasto fino a quando non risulterà liscio e morbido. Spolverizzate la ciotola con la farina, adagiate l’impasto, infarinatelo. Fateci un’incisione a croce, copritelo con un canovaccio pulito, poi avvolgete la ciotola con una coperta di lana. Mettete a lievitare per due ore nel forno spento.

img_2062

Trascorso questo tempo, dividete l’impasto in due. Stendetene metà, l’altra lasciatela riposare nella ciotola dove ha lievitato sempre coperta, in modo che rimanga al caldo.  Aiutandovi con  un coppapasta, io ne ho usato uno da 12 cm, formate dei cerchi. Se non l’avete potete usare un bicchiere.

img_2072img_2079

Mettete su ogni cerchio di pasta un po’ di ripieno. Io ne ho fatti cinque:

Salsiccia  fresca abruzzese e stracchino;

img_2090

Salame piccante e gorgonzola dolce;

img_2106

prosciutto e stracchino;

img_2100

prosciutto e gorgonzola dolce;

img_2130

mozzarella e acciughe sott’olio;

img_2111

Chiudeteli poi a mezzaluna. Ripassate i bordi con una forchetta. Disponeteli in una teglia foderata di carta da forno.

img_2123img_2133

Cuocete in forno già caldo a 200°C solo sotto per 15 minuti e per altri 5-8 minuti sotto e sopra. Questa tempistica è indicativa, in quanto ogni forno è diverso!

img_2188img_2207

I vostri PANZEROTTI 5 GUSTI AL FORNO sono pronti!

img_2200

Servite e buon appetito!

img_2208img_2190

Con gli ingredienti che non avete usato, potete realizzare un’altra ricetta: FOCACCIA DEGLI AVANZI. La ricetta la potete trovare qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/focaccia-degli-avanzi/

img_2161

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.