Crea sito

BISCACCHI

BISCACCHI

INGREDIENTI:

  • l’albume di un uovo;
per la pasta frolla:
  • 100 g di burro;
  • 100 g di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 5 g di lievito per dolci;
  • 250 g di farina 00;
  • un pizzico di sale;
  • la buccia grattugiata di un limone.
per la pasta frolla al cacao:
  • 100 g di burro;
  • 100 g di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 5 g di lievito per dolci;
  • 220 g di farina 00;
  • 30 g di cacao amaro;
  • un pizzico di sale;
  • la buccia grattugiata di un’arancia.

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta frolla bianca. In una ciotola mettete: la farina, l’uovo, il lievito per dolci, il sale, il burro a pomata, la buccia grattugiata di un limone e lo zucchero. Amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una palla omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno trenta minuti. Nel frattempo, preparate quella al cacao. In una ciotola mettete: la farina, il cacao amaro, l’uovo, il lievito per dolci, il sale, il burro a pomata, la buccia grattugiato di un’arancia e lo zucchero. Amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una palla omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso questo tempo, stendete la pasta bianca dandogli, per quanto possibile, la forma di un rettangolo. Deve essere spesso circa 1 cm. Spennellate tutta la superficie con l’albume d’uovo. Stendete la pasta frolla nera, dandogli, più o meno, la stessa grandezza e spesso di quella bianca. Facendo attenzione, adagiate la frolla nera su quella bianca. Fate aderire bene.

Trasferite la pasta frolla con la carta da forno su un vassoio e poi mettetelo in frigorifero a far indurire per almeno 2 ore.

Trascorso questo tempo, tagliate in 9 parti, il più uguali possibili tra loro.

Realizziamo ora i Biscacchi!

Prendete 3 strisce e mettetele una vicina all’altra. Dovete metterle alternate bianco, nero, bianco. Spennellate tra ogni striscia e sulla parte superiore delle tre con l’albume. Disponeteci sopra altre tre strisce. Facendo attenzione all’alternanza bianco, nero. Dove prima avevate messo il bianco ora mettete il nero e così via. Spennellate tra ogni striscia e la parte superiore delle tre con l’albume. Disponeteci sopra le ultime tre strisce, facendo ancora attenzione all’alternanza bianco, nero. Dove prima c’era il nero, ora mettete il bianco. Spennellate tra ogni striscia e la parte superiore delle tre con l’albume. Avvolgete il panetto che avete preparato nella carta da forno e mettetelo ad indurire in frigo per almeno 4 ore.

Se, come me, avete dovuto eliminare i bordi perchè irregolari, quel quelle strisce, potete creare dei biscotti, magari, non avranno scacchi perfetti, ma, saranno ugualmente buonissimi! Unite le strisce che avete e con l’albume che vi è avanzato, realizzate un panetto come avete fatto in precedenza. Mettete anche questo secondo panetto nel frigorifero ad indurirsi.

Trascorse le quattro ore, tagliate il panetto a fette. Deve essere più o meno della larghezza di circa 1 cm.

Trasferite i biscotti in una teglia da forno foderata da carta da forno. Metteteli ben distanziati tra loro.

Se avete preparato un panetto degli “scarti” tagliate a fette anche quello.

Cuocete i biscotti in forno giù caldo a 200°C in modalità solo sotto per 10 minuti e solo sopra per 3 minuti. Per cuocere quelli fatti con gli “scarti” della pasta frolla, essendo più piccoli dovete farli cuocere qualche minuto meno.

Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferiteli in un piatto.

I vostri BISCACCHI sono pronti!

Servite e buon appetito!

Ringrazio mio fratello Giancarlo per aver inventato il nome perfetto per questi biscotti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.