Crea sito

Peperoni ripieni con riso

Peperoni ripieni,Oggi vi propongo una ricetta,peperoni ripieni di riso basata su un ortaggio che io adoro,quelli verdi che si trovano per tutto il periodo invernale,:il peperone ripieno di riso!

peperoni ripieni con riso

Ingredienti per 4 persone
 
riso g r 150
piselli g r 80
4 peperoni
basilico tritato
un cucchiaio di capperi desalati
mezza cipolla
brodo vegetale
olio extravergine di oliva,sale
 
PROCEDIMENTO
Cuocete il riso con il brodo vegetale,mettetelo in una terrina,aggiungere la cipolla affettata e un pizzico di sale e cuocere a fuoco vivace per 8 minuti.
Quando il riso e cotto mettetelo a colare.Dopo unire i piselli con i capperi tritate e   il basilico.

Lavare e asciugare i peperoni,tagliare le parti superiori,in modo da ottenere un coperchio,e svuotarli dei semi.
Disporre il risotto nei peperoni ripieni ,guarnendo con i rispettivi coperchi,sistemarli su una teglia,salare oliare,infornare a 220 g r per 30 minuti e servire i peperoni ripieni con riso.

Per una cena sostanziosa ho pensato di fare un piatto unico,i peperoni con risotto possono costituire un sfizioso piatto ai piu consueti piatti a base di carne.Peperoni ripieni con riso,buon appetito.

 
Ti invito a diventare fan della mia pagina facebook per essere sempre aggiornati se vi fa piacere.

STORIA
 
Tutte le specie possono essere coltivate in Italia, anche in balcone, seminando verso febbraio al Centro e al Sud e marzo al Nord, mentre i frutti si possono raccogliere in estate e in autunno. Questi andrebbero usati subito dopo la raccolta affinché non perdano le loro proprietà, ma si possono conservare anche sott’olio o in polvere (dopo averli fatti seccare al sole), oppure congelandoli. La semina avviene in febbraio-marzo, a seconda del clima, possibilmente in ambiente riscaldato a temperatura di circa 25-30 °C, con composta da semi, ½ torba e ½ sabbia.

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Una risposta a “Peperoni ripieni con riso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.