Crea sito

BRIOCHE SFOGLIATA INTEGRALE AL COCCO

Non una semplice brioche ma una brioche feuilletée, ovvero, una brioche sfogliata e per di più integrale e al cocco. Realizzata, in parte, con farina integrale e sfogliata proprio come si fa per i buonissimi croissant francesi. Da amante delle brioche feuilletée, non posso che invitarvi a provare questa versione al cocco, profumata e deliziosa sotto ogni aspetto. Ideale per la colazione o per la merenda, con la sua dolcezza e sofficità conquista già al primo morso. Se non le avete ancora provate, qui troverete le huit à la crème, altre brioche sfogliate francesi ma alla crema pasticcera e a forma di “8”. Oppure il fleur de noisette, il fiore, nel mio caso, al caramello con pasta brioche sfogliata e ripiena di salsa al caramello mou (solitamente, invece, ripieno di crema di nocciole). E, per finire, i croissant bicolore con sfogliatura doppia e gli amatissimi saccottini al cioccolato (pain au chocolat). Ma, tornando a noi, vediamo insieme come realizzare la versione integrale della brioche sfogliata al cocco:

brioche sfogliata integrale al cocco
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 180 gfarina W300/350
  • 100 gfarina integrale
  • 6 glievito di birra fresco
  • 40 gzucchero di canna
  • 80 mlacqua
  • 55 mllatte
  • 8 gsale
  • 10 gmiele
  • 20 gburro (+125g per la sfogliatura)

Per la farcia e per spennellare:

  • q.b.cocco rapè
  • q.b.burro morbido (a pomata)
  • 1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte

Preparazione

  1. brioche sfogliata integrale al cocco

    Preparare l’impasto (almeno 12 ore prima). Mettere le farine in una ciotola, disporle a fontana e versare al centro lo zucchero di canna e il latte tiepido.

  2. Iniziare a mescolare, poi aggiungere il miele e il lievito precedentemente sciolti nell’acqua tiepida. Continuare a lavorare l’impasto, unendo prima il burro e poi il sale.

  3. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, trasferirlo in una ciotola e lasciarlo lievitare per 12 ore in frigo, chiudendo ermeticamente con il coperchio o con pellicola alimentare.

  4. Intanto, preparare il foglio di burro per la sfogliatura. È importante che l’impasto e il burro abbiano una temperatura ben stabilita, non sfogliare mai al di sotto dei 15° C.

  5. Quindi, disporre il burro (125g) tra due fogli di carta da forno e stenderlo con il matterello in una sfoglia rettangolare dello spessore di 0,5 cm. Riporre in frigo, fino al momento dell’utilizzo.

  6. Trascorso il tempo necessario per la lievitazione del nostro impasto (12h), eseguire lo stesso procedimento per la sfogliatura dei croissant (lo trovate cliccando qui).

  7. Una volta formate tutte le pieghe (invece di realizzare i classici triangoli per i cornetti), stendere l’impasto in una sfoglia rettangolare e spalmare su tutta la superficie il burro morbido a pomata.

  8. Cospargere con abbondante cocco grattugiato e arrotolare la sfoglia su se stessa. Ricavare dal rotolo 4 o 5 girelle e disporle in uno stampo per plumcake, ben foderato precedentemente con carta da forno.

  9. Schiacciare leggermente la superficie con le mani e lasciar lievitare la brioche sfogliata per un’ora, in luogo tiepido, coperta con pellicola.

  10. Trascorso questo tempo, spennellare delicatamente la superficie delle brioche con il tuorlo sbattuto insieme ad un cucchiaio di latte.

  11. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti, fino a doratura. Una volta sfornato, ho spennellato la superficie del dolce (ancora calda) con una glassa lucida per brioche e croissant (facoltativo), poi ho decorato i lati della brioche con il cocco grattugiato.

  12. La brioche sfogliata integrale al cocco è pronta per essere servita in tavola.

  13. brioche sfogliata integrale al cocco

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  14. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.