Crea sito
I pasticci di casa mia

Involtini di verza

Involtini di verza
Involtini-di-verza
Involtini-di-verza

Ieri per pranzo ho preparato gli involtini di verza, con ripieno di riso e carne macinata. Non ho aggiunto altro, se non dei funghi champignon, perchè volevo risultassero un piatto completo, ma nel contempo, che non appesantissero.
E’ una ricetta molto semplice e saporita, vediamo come realizzarla.

Ingredienti per il ripieno

1 grossa versa
gr. 250 riso
gr. 300 carne macinata mista
gr. 200 funghi champignon
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
1/2 bicchiere di vino rosso
sale q.b.
pepe q.b.
olio evo q.b.

Ingredienti per il sugo e per condire

gr. 500 passata di pomodoro
1 pezzetto di porro
olio evo q.b.
sale q.b.
1 manciata di parmigiano
Preparazione

  • Preparare un sugo leggere con 2 cucchiai di olio evo un pezzo di porro e la passata, mettendo tutto a freddo, far cuocere lentamente
  • Aggiungere qualche mestolo di acqua, per avere un sughetto molto liquido, in quanto con la cottura in forno tenderà ad asciugarsi, regolare di sale
  • Pulire i funghi, togliendo la parte terrosa del gambo, strofinare con un panno umido per togliere eventuali residui di terra e tagliarli a fettine
  • Preparare un battuto con carota sedano e cipolla
  • In una padella riscaldare l’olio e far soffriggere il battuto
  • Aggiungere la carne e rosolare
  • quando la carne sarà perfettamente rosolata, aggiungere i funghi e rosolare
  • regolare di sale e pepe
  • sfumare con il vino rosso
  • quando il vino sarà completamente evaporato, spegnere il fuoco
  • nel frattempo cuocere il riso, scolarlo molto al dente
  • in una ciotola capiente mescolare il riso con con la carne e un pizzico di pepe
  • in un’altra pentola portare a bollire dell’acqua salata in cuocere per pochi minuti le foglie di verza, precedentemente mondate e lavate
  • preferibilmente cuocetene poche alla volta, non rischierete di romperle
  • scolatele con un mestolo forato, scolandole bene
  • appoggiate le foglie di verza sul piano di lavoro, togliete, la parte più dura della costa centrale
  • riunite i lembi della foglia e farcite con l’impasto di riso e carne
  • richiudete ad involtino
  • deporre man mano, gli involtini in una teglia
  • cospargere gli involtini con il formaggio e irrorare col sugo
  • Infornare in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti
  • togliere dal forno, lasciar riposare qualche minuto e servire.

Ecco un piatto gustoso, che vi permetterà di far mangiare la verdura ai vostri bambini.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

2 Risposte a “Involtini di verza”

  1. Quando ho visto questa ricetta mi è venua in mente la mia giovineza. Quì a Milano fanno parte delle ricette tradizionali e mio papà, che era un bravo cuoco, in inverno li faceva spesso. L’unica differenza stà nel ripieno………noi ci mettiamo solo la carne, in genere avanzi di carne varia, un uovo, noce moscata, parmigiano…….per il resto uguale….buonissimi !!!!!!!!

    1. Ciao Gilda, gli involtini di verza non rientrano invece nella nostra tradizione. La prima volta che li ho assaggiati, li aveva fatti esattamente così una signora Polacca e mi sono piaciuti. Nei miei ci ho aggiunto in più i funghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »