Gelato alle fragole fatto in casa senza gelatiera

Gelato alle fragole fatto in casa senza gelatiera veloce e semplice da fare…con fragole a km 0 e bio al 100%…

In questo periodo nel mio giardino abbondano le fragole, noi le adoriamo e ci piacciono in qualsiasi modo.

Le fragole sono ricche di benefici e proprietà importanti per il nostro organismo: attivano il metabolismo, proteggono i denti, contrastano cellulite, ipertensione e invecchiamento. Inoltre sono ricche di flavonoidi antiossidanti, calcio, magnesio, vitamina C, ferro, calcio e fosforo. Sono anche buone fonti di acido ellagico, che è un efficace anticancro.

Buone e genuine mangiate al naturale ma ottime anche per realizzare macedonie golose, dolci irresistibili e gelati perfetti per combattere il caldo di questo periodo…ed è proprio la ricetta del gelato alle fragole fatto in casa senza gelatiera che oggi voglio condividere con voi.

Buono, goloso e semplice da fare…perfetto per i bambini ma anche per gli adulti; per fine pasto o per merenda, questo gelato alle fragole fatto in casa senza gelatiera è perfetto a qualsiasi ora!

Provateci anche voi a realizzare questo gelato alle fragole fatto in caso senza gelatiera e vedrete la semplicità  e soprattutto la bontà…

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni:

Ingredienti

Per 10/12 porzioni

  • 500 g Fragole
  • 6 cucchiai Zucchero
  • 200 ml Panna fresca liquida

Preparazione

  1. Puliamo e tagliamo a pezzi le fragole e le mettiamo in un mixer insieme allo zucchero, azioniamo e facciamo andare fino a che raggiungiamo la consistenza desiderata.

    A parte montiamo la panna e la uniamo al composto di fragole facendo attenzione a non smontarla. Trasferiamo il tutto in un contenitore e mettiamo in freezer per qualche ora avendo l’accortezza di mescolare il composto ogni 30 minuti.

    Ed ecco fatto!

     

Note

Consiglio di tirare fuori dal freezer il nostro gelato qualche minuto prima di consumarlo…

Precedente Dessert con Pandistelle e crema all'arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.