Torta della nonna a modo mio

La torta della nonna è un must. Un dolce classico e intramontabile, genuino e dalla semplice esecuzione. La torta della nonna è una torta perfetta per concludere al meglio il pranzo o la cena o per la merenda del pomeriggio.
Si tratta di una torta di pasta frolla ripiena di crema pasticcera, ricoperta di pinoli  e spolverata di zucchero a velo…il contrasto tra friabile e cremoso è irresistibile e goloso.

Per realizzare questa torta ho seguito le ricette della frolla e della crema che uso di solito per altre ricette, sono ricette collaudate e modificate da me in base ai miei gusti…non sono ricette di vere e proprie folla e crema pasticcera ma vi assicuro che sono molto buone. Le ho volute aromatizzare entrambe al limone ma voi potete scegliere l’aroma che più preferite…

Vi consiglio di provare anche il mio budino Tapioca –> clicca QUI per la ricetta

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per uno stampo da 26 cm
  • 350 gfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 140 gburro
  • 2uova
  • 1/2 bustinalievito chimico in polvere
  • 1 pizzicosale
  • buccia grattugiata di un limone
  • 2uova
  • 500 mllatte
  • 45 gamido di mais (maizena)
  • buccia di un limone
  • 1 pizzicosale
  • 100 gzucchero
  • q.b.pinoli
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione della torta della nonna a modo mio

Per prima cosa prepariamo la crema:
Facciamo scaldare il latte, senza farlo bollire, con la buccia intera del limone. In una casseruola uniamo l’amido, lo zucchero e il sale, poi aggiungiamo le uova e mescoliamo per bene. Quindi aggiungiamo a filo il latte, privato della buccia del limone, e amalgamiamo per bene…a questo punto mettiamo sul fuoco e facciamo addensare. Copriamo e lasciamo freddare..

Per la frolla:
In un piano da lavoro uniamo farina, zucchero, sale e lievito e dopo averli mescolati uniamo le uova e il burro a pezzetti e amalgamiamo il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo che facciamo riposare in frigo per almeno 30 minuti.

A questo punto dividiamo la pasta in due e li stendiamo ad uno spessore di circa 4 mm. Adagiamo un disco sulla tortiera, la bucherelliamo e ci versiamo sopra la crema livellando per bene. Ricopriamo con il secondo disco di frolla e ci adagiamo sopra dei pinoli.
Cuociamo a 170° per circa 20-30 minuti o fino a quando la superficie è ben dorata.
Prima di consumarla la lasciamo raffreddare per bene e poi la spolveriamo di zucchero a velo.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.