Crea sito

Sformato di zucchine in bianco

Sformato di zucchine in bianco Secondo piatto vegetariano con zucchine, si può servire dopo un piatto di pasta o come unico piatto, dipende dalla fame che hai, e dalle tue abitudini alimentari. Quando ero ragazza mio padre preparava sempre un primo ed un secondo a pranzo, ed anche in grandi quantità. Poi crescendo ho cercato di ridurre, ed ogni tanto un piatto come questo ti rimette al mondo. Lo sformato di zucchine è uno dei miei piatti preferiti, mia madre lo fa anche al sugo ed è buonissimo! In fondo all’articolo ti lascio anche il link alla ricetta di quello al pomodoro.

Sformato di zucchine in bianco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucchine
  • 2Uova medie
  • q.b.Farina
  • q.b.Olio per friggere
  • 2Mozzarelle senza lattosio
  • q.b.Parmigiano 30 mesi
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Sformato di zucchine in bianco

    Questo sformato di zucchine in bianco è delizioso, per me è molto più leggero di quello classico al pomodoro, simil parmigiana, ora ti spiego come lo preparo, ricetta di mia mamma, un poco rivisitata perché lei mette anche pezzetti di prosciutto cotto, sia a questo che a quello con il pomodoro.

    Per prima cosa lava le zucchine e togli le calotte, raschia leggermente la buccia e poi lavale* (in basso un trucchetto per togliere l’amaro dalle zucchine).

    Taglia le zucchine a fette spesse circa 2/3 mm.

    Passale nella farina e poi togli l’eccesso.

    In una ciotola sbatti le uova con un pizzico di sale.

    Nel frattempo scalda l’olio per friggere. Per vedere se è pronto versa un pizzico di farina, se frigge è pronto.

    Passa le zucchine nelle uova sbattute e scola bene e friggi ambo i lati fino a quando saranno dorate.

    Scola bene le zucchine sulla carta paglia (o carta assorbente da cucina).

    Prendi una pirofila da forno antiaderente, ed inizia a formare uno strato di zucchina (Se hai paura che si attacca alla pirofila, puoi mettere poco burro sotto, oppure un filo di olio).

    Spolvera di parmigiano ed unisci cubetti di mozzarella ben asciutta. Poi forma altri strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Nell’ultimo strato metti abbastanza mozzarella e parmigiano.

    Cuoci a forno preriscaldato per circa 15 minuti a 200°.

    Se ti è piaciuto il mio sformato di zucchine in bianco e lo provi, fammi sapere che ne pensi e mandami le foto!

    Come promesso ecco la versione al pomodoro: Clicca > qui per la ricetta.

    Trucchetto:

    *Mi hanno insegnato un trucchetto per togliere l’amaro alla zucchina, non so se è vero, ma fino ad ora mai zucchine amare! Quindi prendi le calotte e poi passale nel sale fino e strofinale contro la parte della zucchina recisa. Poi le lavi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.