Crea sito

Risotto pepe e zafferano

Risotto pepe e zafferano un risotto profumato con una spolverata di pecorino fresco o parmigiano se siete di palato delicato, del resto siamo in Abruzzo e lo zafferano è di casa. Sapete che lo zafferano di Navelli è il più pregiato e costoso al mondo? Viene chiamato anche Oro Rosso di Navelli. Veramente meraviglioso, non ho fatto la foto con lo zafferano, perché purtroppo haimè costa molto e ne avevo pochissimo! Ma vi assicuro che è ottimo, per ogni persona ci vogliono almeno 4 pistilli che vanno precedentemente messi a bagno per 2 ore in acqua calda (qualcuno mi ha detto anche qualche minuto, ed ho provato viene bene lo stesso) ed uniti alla fine al risotto. Per circa 600 gr di riso ci vorranno circa 24 pistilli. Se non li trovate visto che costano moltissismo potete utilizzare 1 bustina di zafferano in polvere per ogni 300 gr di riso.

Risotto pepe e zafferanoRisotto pepe e zafferanoRisotto pepe e zafferano

Difficoltà: facile

Tempo: circa 1 ora 

Gruppo ricette: Risotto 

Ingredienti per 5/6 persone:

  • 600 gr di riso per risotti
  • 70 gr di burro
  • 24 pistilli di zafferano rinvenuti in acqua calda o 2 bustine di zafferano in polvere
  • 1 cipolla bianca piccola
  • circa 2 litri di brodo vegetale (per il vero risotto allo zafferano brodo di carne di ossobuco)
  • vino bianco da cucina
  • parmigiano o pecorino in scaglie e in parte grattato
  • pepe misto macinato al momento
  • sale qb

Preparazione del risotto pepe e zafferano:

  1. Imbiondire il trito di cipolla con metà del burro in una casseruola capiente, sfumare con poco brodo e ritirare leggermente.
  2. Unire il riso e tostare per pochissimo.
  3. Sfumare con poco vino bianco e far evaporare.
  4. Ora potete decidere se mettere tutto il brodo o man mano che si assorbe. Ci sono due correnti di pensiero appunto, io preferisco metterne una gran parte subito, e poi man mano aggiungerlo in base alla necessità.
  5. Cuocere il riso per il tempo indicato, mescolare verso la fine per evitare che si attacca.
  6. Regolare di sale, aggiungere lo zafferano, i pistilli o la bustina come descritto sopra.
  7. Mescolare bene, unire il burro restante il parmigiano, mescolare.
  8. Lasciare riposare qualche minuto.
  9. Servire in piatti singoli con una spolverata di pepe e scaglie di parmigiano o di pecorino.

Be che dire la mia modella! Grazie Concy!Risotto pepe e zafferano

Risotto pepe e zafferano

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.