Crea sito

Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina

Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina ricetta dello chef Marcello Ferrarini realizzati durante un corso Gluten free a Chieti all’Expò senza glutine. Durante il corso, lo chef ci ha fatto vedere come preparare i ravioli, e poi abbiamo provato a farli noi. Una volta tornata a casa li ho cotti. Noi abbiamo fatto 10 ravioli, quindi abbiamo utilizzato meno farina e meno uova.

Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina

Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina1Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina

 

Difficoltà: media

Tempo: 30/40 minuti circa

Gruppo ricette: I primi – senza glutine

Ingredienti per 4 persone:

per la pasta:

  • 345/375 gr di preparato per pasta fatta in casa “Farabella”
  • 3 uova intere + 3 albumi

Per il ripieno:

  • 500 gr di ricotta
  • 100 gr di parmigiano 
  • scorza di 2 lime
  • qualche filo di erba cipollina fresca (io a casa ho usato quella essiccata, per il ripieno durante il corso)
  • Pepe rosa qb
  • sale qb

per il condimento:

  • 150 gr di burro salato 
  • succo di 1/2 lime
  • Zenzero qb

Preparazione delle mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina:

  1. Mettere la farina a fontana sul tavolo.
  2. Impastare la farina con le uova intere ed albumi.
  3. Lavorare l’impasto per un paio di minuti con una sola mano fino ad ottenere un panetto morbido e non asciutto.
  4. Quando prendete il panetto con le mani e stringete e lo lasciate andare non deve rimanere attaccato alle mani.
  5. Potete far riposare 10/15 minuti in frigorifero coperto da un canovaccio inumidito altrimenti anche lavorare subito.
  6. Intanto preparare il ripieno unendo ricotta con parmigiano e scorza grattugiata di lime, ed aggiustare di sale e pepe.
  7. Lo chef ha aggiunto anche una radice di zenzero grattugiata al momento variando leggermente la ricetta data. 
  8. Ora riprendere la pasta infarinare leggermente la spianatoia e stendere la pasta fino ad ottenere un velo sottile e ricavare tanti cerchi con il coppapasta di diametro 8/10 cm.
  9. Farcire al centro con 1 cucchiaio di composto e richiudere in due a mezzaluna, prima al centro premendo leggermente, e man mano ai lati per far fuoriuscire l’aria in eccesso ed eventuale farcia di troppo, in questo caso per il prossimo ne metterete di meno.
  10. Ora con una forchetta decorate i ravioli oppure lo potete fare anche con un tagliapasta a rotella dentato.
  11. Cuocere la pasta pasta in abbondante acqua con sale e 2 cucchiai di olio di oliva extravergine.
  12. Quando la pasta inizia a galleggiare, scolarla e passarla in padella con un composto di burro salato insaporito con il succo di lime e una grattugiata di zenzero e servire subito.

Alcuni consigli:

  • La pasta tende a seccarsi molto velocemente quindi lavorarla per poco tempo.
  • Rispetto alle farine senza glutine non ha necessità di grandi impasti.
  • Se non la cuocete subito e la volete surgelare, farla bollire per qualche minuto.
  • Asciugarla sopra ad un canovaccio pulito ed asciutto e poi surgelarla. In questo caso un raviolone per volta altrimenti si attaccano.
  •  Quando li dovrete cuocere tirarli fuori il giorno prima o la mattina se per la sera, e farli scongelare in frigorifero.

Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina

Ecco le foto dei passaggi direttamente dalle mani dello chef:

Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina

Che Marcello Ferrarini:Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina

Queste invece sono le mezzelune realizzate dallo chef Ferrarini, che ho semplicemente fotografato, l’azienda con la quale collabora è la Farabella. Ma lo sapete che ha anche un programma su Sky canale 41 Gambero Rosso dedicato al senza glutine? Andate a vedere!Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina

Nel blog troverete tante altre ricette di primi basta andare in cerca e scrivere secondi oppure direttamente pasta riso timballo o un ingredienti ecc  e cliccare invia, altrimenti se state sul pc potete andare anche dal menù a tendina a destra e cercare la voce, o dal telefonino se avete attivato il tema per cellulari, altrimenti ricerca sempre con la lente di ingrandimento. Che dire ognuno il suo primo piatto! E non solo troverete anche ricette a base di formaggio uova, vegetariano e tant’altro!

 Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

4 Risposte a “Mezzelune ricotta lime zenzero erba cipollina”

    1. Grazie Erica! tutto merito dello chef! Veramente buoni, durante il corso abbiamo fatto noi i ravioli, prima ci ha fatto il corso e poi abbiamo fatto noi i ravioli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.