Crea sito

Frittelle con salmone e prezzemolo

FRITTELLE CON SALMONE E PREZZEMOLO, un antipasto fritto sfizioso e goloso, si preparano in poco tempo, ricetta adatta per l’aperitivo.
Da quando sono sempre in casa, cerco di stimolare la fantasia anche a tavola, adoro queste ricette semplici e golose, mi riportano indietro a quando ero bambina. Puoi accompagnare questi fritti salati con il prosecco o un pecorino abruzzese.
Se ti piacciono i cibi dai sapori unici, puoi aggiungere un poco di pepe viola che esalta moltissimo il gusto del salmone o del pepe blu. Ti sconsiglio spezie come curcuma o paprica piccante, perché il salmone è molto delicato e non è tantissimo, andrebbero a nasconderne il sapore.

Frittelle con salmone e prezzemolo
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gfarina
  • 50 mllatte delattosato
  • 2uova
  • 60 gsalmone affumicato
  • 30 gParmigiano 30 mesi
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.Olio di girasole
  • 1 pizzicosale

Preparazione delle Frittelle con salmone e prezzemolo:

  1. Frittelle con salmone e prezzemolo
  2. Versa le uova intere in una ciotola e sbattile con la frusta da cucina.

  3. Unisci la farina e poco latte, lavora con la frusta.

  4. Regola di sale e man mano versa l’altro latte.

  5. Prima deve formare una crema, se metti tutto il latte con un’unica volta si rischiano grumi.

  6. Se non hai la bilancia puoi utilizzare il cucchiaio come dosatore. Aggiungi 8 cucchiai abbondanti di farina, deve formare una montagna. Il composto deve risultare denso ma non troppo duro.

  7. Aggiungi il prezzemolo lavato e sminuzzato, ed il salmone sminuzzato.

  8. Amalgama al resto del composto.

  9. Scalda bene l’olio e poi friggi il composto, prendendolo con i cucchiaini e versandolo direttamente nell’olio bollente.

  10. Attenzione a non avere l’olio troppo caldo o si scuriscono fuori e restano crude dentro.

  11. Gira ogni tanto le frittelle, una volta cotte scolale bene e mettile su della carta assorbente da cucina.

  12. Servi calde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.