Castagnole bicolore

Castagnole bicolore ricetta di dolce di carnevale di due colori differenti, facile e veloci da preparare con e senza Bimby. Seguendo tutti i passaggi si otterranno dei dolcetti sfiziosi e golosi.

Castagnole bicolore Castagnole bicolore

Castagnole bicolore

Difficoltà: facile

Tempo: circa 15 minuti + 30 minuti di riposo

Gruppo ricette: I dolci

Ingredienti per 30 castagnole:

  • 200 gr di farina
  • 60 gr di zucchero
  • 2 uova medie
  • 45 gr di burro morbido (a pomata)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • aroma liquido alla vaniglia
  • 1 cucchiaio raso di cacao
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo

Preparazione con Bimby:

  1. Taglia il burro a pezzetti, versarlo nel boccale, ed aziona per 30 secondi a velocità 3.
  2. Inserisci la farfalla, chiudi con il coperchio ed il misurino.
  3. Aziona per 30 secondi a velocità 3.
  4. Unisci lo zucchero ed aziona per 30 secondi a velocità 3.
  5. Togli la farfalla, unisci la farina, il lievito setacciato ed aziona per 30 secondi a velocità 3.
  6. Dividi l’impasto in due, una parte lasciala nel boccale ed unisci il cacao.
  7. Aziona per 30 secondi a velocità 3.
  8. Fai riposare la pasta per 30 minuti coperta da un canovaccio.
  9. Forma delle palline di circa 10/12 gr.
  10. Friggi in abbondante olio caldo.
  11. Scola le castagnole bicolore su della carta assorbente o meglio su carta paglia.
  12. Una volta fredde, spolverale di zucchero a velo.

Preparazione senza Bimby:

  1. Lavora il burro con una spatola fino a renderlo morbido.
  2. Unisci lo zucchero e lavoralo per qualche minuto.
  3. Unisci la farina l’aroma liquido di vaniglia ed il lievito setacciato.
  4. Lavora fino a quando diventa tutto omogeneo.
  5. Dividi l’impasto in due.
  6. Unisci il cacao ad una metà dell’impasto.
  7. Lavora fino ad amalgamare.
  8. Forma due palline e falle riposare per 30 minuti, coperte da un canovaccio.
  9. Forma delle palline di circa 10/12 gr.
  10. Friggi in abbondante olio caldo.
  11. Scola le castagnole bicolore su della carta assorbente o meglio su carta paglia.
  12. Una volta fredde, spolverale di zucchero a velo.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Precedente Come realizzare cristalli di zucchero Successivo Castagnole farcite bigusto

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.