Crea sito

Risotto light con verdure croccanti

Due delle regole auree per preparare un buon risotto sono tostare il riso in un po’ di olio extra vergine di oliva e una buona mantecatura finale con una bella noce di burro. Tutto questo è decisamente vietato in un regime di dieta ipocalorica. Per questo viene in nostro aiuto questo risotto light che ha poco da invidiare al risotto classico.

Cerchiamo sempre di non rinunciare al gusto anche quando siamo in dieta.

Questo ci aiuta a non stufarci di un regime restrittivo e non mortifica le persone a cui piace cucinare, permettendo di continuare a lavorare in cucina creando piatti sfiziosi e sani.

Chi mi segue un po’ sa che il mio DNA milanese richiama a gran voce i risotti.

Con questo risotto light rispetto la mia tradizione e cerco di migliorare la mia linea.

Risotto light con verdure croccanti
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 100 g
  • Acqua 1 l
  • Zucchine 1
  • Peperoni (Giallo) 1/2
  • Peperoni (Rosso) 1/2
  • Olio extravergine d'oliva 20 g
  • Parmigiano reggiano 30 g
  • Formaggio fresco spalmabile light (Opzionale) 20 g
  • Vino bianco secco 1/4 bicchiere

Preparazione

  1. In un pentolino mettiamo a scaldare l’acqua salandola leggermente.

    Mettiamo sul fuoco una padella.

    Quando è ben calda aggiungiamo il riso carnaroli e lo facciamo tostare molto bene.

    Sfumiamo con il vino bianco secco facendolo evaporare completamente.

    Cominciamo ad aggiungere un paio di mestoli di acqua calda.

    Continuiamo la cottura come un risotto classico aggiungendo man mano acqua calda quando quella aggiunta precedentemente risulta completamente assorbita.

  2. Intanto tagliamo le verdure a cubetti abbastanza piccoli.

    Quando mancano pochi minuti alla fine della cottura del riso, aggiungiamo la verdura tagliata.

  3. Risotto light con verdure croccanti

    Mescoliamo bene.

    Portiamo a fine cottura, togliamo dal fuoco e mantechiamo con il parmigiano grattugiato e l’olio extravergine di oliva aggiungendolo a filo.

    Questo procedimento deve essere effettuato mescolando il riso energicamente.

    Serviamo caldo.

    E questo è il risultato

    Ciao ciao!

Note

Se vogliamo rendere ancora più cremoso il nostro risotto light, aggiungiamo alla mantecatura anche del formaggio fresco spalmabile light.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.