Crea sito

Tagliatelle con funghi pancetta e pomodorini

Le tagliatelle con funghi pancetta e pomodorini sono un primo piatto molto saporito, semplice da realizzare, ma ricco di gusto e adatto alle più svariate occasioni. Le tagliatelle hanno una cottura molto veloce, ma se avete un po’ di tempo a disposizione, potete prepararle in casa…

QUI la ricetta per preparare le tagliatelle a mano; mentre QUI trovate la ricetta per preparare l’impasto con il bimby 😉


tagliatelle con funghi pancetta e pomodorini

Tagliatelle con funghi pancetta e pomodorini:

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 grammi di funghi champignon
  • 4 – 5 cucchiai di olio d’oliva
  • Uno spicchio d’aglio
  • 12 – 15 pomodorini
  • Sale fino q.b.
  • Prezzemolo sminuzzato q.b.
  • 100 grammi pancetta affumicata
  • Tagliatelle q.b. per 4 persone

Procedimento:

Per prima cosa, pulire i funghi, eliminare la parte di gambo con il terriccio e pulirli accuratamente con un panno umido per eliminare il terriccio; asciugarli delicatamente con un panno e tagliarli in piccoli pezzi seguendo la forma del fungo.

Dare una prima cottura nell’acqua che produrranno, mettendoli un una padella antiaderente e coprire; lasciare andare su fuoco medio per circa 10 minuti; togliere il coperchio e lasciare assorbire completamente il liquido. Aggiungere 2 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio; mescolare e lasciare cuocere per 10 – 15 minuti circa.

tagliatelle con funghi pancetta e pomodorini

Intanto portare a bollore l’acqua per cuocere le tagliatelle…

In un’altra padella antiaderente, mettere l’olio restante con i pomodorini puliti e tagliati in 4 spicchi, coprire e lasciare  ammorbidire per 5 minuti circa; unire la pancetta affumicata ed i funghi preparati in precedenza, eliminando lo spicchio d’aglio; salare e cuocere per una decina minuti circa.

Quando le tagliatelle sono pronte, scolarle e versarle nella padella con il condimento, girarle delicatamente; distribuire del prezzemolo sminuzzato e servire subito!

A piacere si può aggiungere del parmigiano reggiano o grana padano grattugiato.

Buon appetito!!!

Grazie per essere passati; se Vi è piaciuta questa ricetta e se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui; e su pinterest, cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.