Salsa piccante con bimby per tartine, crostini

Questa salsa piccante è favolosa, per chi ama i gusti decisi è l’ideale; è ottima non solo per accompagnare la carne grigliata, ma anche per farcire crostoni, bruschette, tartine o da servire con delle deliziose tortillas per un aperitivo sfizioso; alle feste va sempre a ruba quando la preparo. Io la uso anche per il kebab, da quando l’ho vista sul blog Lifferia, io vi lascio la versione con bimby tm31, ma naturalmente basta una pentola e un fornello, cliccando qui, potete seguire il procedimento di Lifferia, senza bimby tm31, che ha usato per accompagnare le deliziose polpette finger food

Se vi fa piacere, seguitemi anche su YouTube, iscrivendovi al mio canale 😊

salsa piccante
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionicirca 500 grammi
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la salsa piccante

  • 6scalogni
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 500 gpassata di pomodoro
  • 1 cucchiainozucchero di canna
  • 2peperoncini piccanti
  • 1 pizzicosale fino
  • 1 pizzicopepe nero

Utili per realizzare la salsa piccante

  • 1 Coltello
  • 1 Robot da cucina – io bimby tm31
  • 1 Contenitore oppure 1 Ciotola

Prepariamo la salsa piccante

  1. Pulire gli scalogni, eliminare la buccia e le due estremità e tagliare a pezzi. Metterli nel boccale del bimby insieme all’olio extravergine di oliva: a velocità 3 per 3 minuti a 100° C .

  2. Aggiungere la passata di pomodoro, il sale, lo zucchero di canna, il peperoncino ed il pepe, secondo la propria tolleranza al gusto piccante, cuocere: 15 minuti a 100° C, velocità soft (simbolo cucchiaio), poi se avete necessità di addensarla, fate cuocere per 2 min. con varoma a velocità 1.

  3. Lasciare raffreddare, e per omogeneizzare il tutto, tritare: 15 secondi velocità 10.

    Ricordate di lasciare il tappo inserito nel coperchio per evitare che la salsa piccante schizzi fuori.

  4. La salsa piccante si conserva in frigo per qualche giorno, o dopo che si è raffreddata, si può congelare anche in contenitori piccoli, così da averne pronta se serve nelle quantità desiderate; si possono anche dimezzare le dosi e prepararne di meno, poiché il procedimento è molto semplice e veloce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Salsa piccante con bimby per tartine, crostini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.