Crea sito

Cannoli siciliani, come farli in casa in modo semplice

I cannoli siciliani sono deliziosi, pur essendo napoletani, ci piacciono tantissimo e quindi li preparo in casa, in modo semplice e veloce. L’impasto si prepara facilmente a mano o con una planetaria o con il bimby e vanno sempre a ruba. Una cialda croccante che avvolge un ripieno cremoso di ricotta e canditi (io utilizzo le gocce di cioccolato). Oggi li ho preparati per la cena della Vigilia del Santo Natale insieme a struffoli e mustaccioli, ma sono talmente facili e veloci da realizzare che ogni momento è buono per gustarli.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

cannoli siciliani
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 cannoli siciliani
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le cialde dei cannoli siciliani

  • 160 gfarina 00
  • 15 gstrutto (morbido)
  • 10 gzucchero
  • 80 gmarsala
  • 1 pizzicosale fino

Ingredienti per il ripieno dei cannoli siciliani

  • 1 kgricotta di pecora
  • 400 gzucchero a velo
  • 1 bustinavanillina
  • 100 ggocce di cioccolato fondente
  • 50 gcanditi (facoltativo)
  • 1 cucchiainocannella in polvere (scarso)
  • olio di semi (per friggere)
  • zucchero a velo (da spolverizzare)
  • 30ciliegie candite

Utili per realizzare i cannoli siciliani

  • 1 Taglia pizza
  • Cilindro metallico per cannoli
  • 1 Ciotola
  • 1 Colino
  • 1 Passaverdure
  • 1 Siringa da pasticcere
  • 1 Colino a maglia stretta
  • Carta assorbente

Prepariamo l’impasto per i cannoli siciliani

  1. Prima di dedicarci alla preparazione dei cannoli siciliani, mettiamo la ricotta in un colino appoggiato in una ciotola in frigo, per far sì che perda il liquido in eccesso.

  2. L’impasto può essere preparato a mano o con la planetaria; in questo caso, montate la frusta piatta (a foglia) e mettete prima la farina poi tutti gli altri ingredienti e lavorate fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo.

  3. Se invece volete preparare l’impasto a mano, mettete la farina a fontana su una spianatoia, praticate un buco al centro e mettete tutti gli altri ingredienti. Lavorare fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo.

    Potete anche mettere gli ingredienti in una ciotola e lavorarli insieme.

  4. Stendere l’impasto in una sfoglia molto sottile. Ricavare dei quadrati di circa 10 cm. Avvolgere i quadrati ottenuti sugli appositi cilindri per cannoli, facendo aderire al centro due dei quattro angoli, bagnandoli con un po’ di acqua.

  5. Friggere in abbondante olio caldo fino alla completa doratura, con un cucchiaio con manico lungo e facendo attenzione a non scottarsi, ricoprire la superficie con l’olio caldo (in questo modo si gonfieranno), poi metterli su carta assorbente, e quando si saranno raffreddati, estrarre delicatamente i cilindri.

Prepariamo il ripieno per i cannoli siciliani

  1. Prendere la ricotta che avevamo messo a sgocciolare in un colino e passarla con un passaverdure per renderla finissima.

  2. Poi aggiungere lo zucchero a velo, la vanillina e la cannella e amalgamare con una forchetta, infine unire le gocce di cioccolato e i canditi (facoltativo), e mescolare.

  3. Con una siringa per dolci, senza beccuccio, riempire le cialde con il ripieno. Spolverizzare di zucchero a velo e, a piacere, finire con ciliegie candite o scorze di arancia candita. Riporre in frigo fino al momento di servirli.

     

  4. Se si ha la possibilità, è consigliabile riempire le cialde poco prima di servire, in modo che risultino più croccanti.

     

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.