Risotto allo zafferano – variante gustosa della suocera

Da premettere che non sono milanese, ma mia suocera ci ha abitato per qualche anno ed è proprio lei che mi ha insegnato a realizzare questo risotto allo zafferano in una variante davvero gustosa. I miei figli mangiano molto volentieri il risotto preparato in questo modo e piace tantissimo anche a noi ed è per questo che lo preparo spesso; semplicissimo da realizzare, vi consiglio di provarlo 😊

Vi lascio anche una raccolta di risotti per tutti i gusti.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’ e richiedere dal menu della chat le ‘RICETTE DEL GIORNO‘; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

risotto allo zafferano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare il risotto allo zafferano

  • 1.2 lbrodo vegetale (acqua più due dadi vegetali)
  • 60 mlolio extravergine di oliva
  • Mezzacipolla (sminuzzata)
  • 250 gmacinato di bovino (o misto bovino/suino)
  • 350 griso Carnaroli
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 2 bustinezafferano
  • spicchisale fino

Preparazione del risotto allo zafferano

  1. Per prima cosa preparare il brodo vegetale, portando a bollore acqua con carote, sedano, patate, cipolla. Se non avete tempo, potete sciogliere due dadi vegetali in circa 1,2 litri di acqua (io opto spesso per la seconda soluzione).

  2. Quindi preparare il brodo e tenerlo in caldo su fuoco basso; intanto mondare la cipolla e sminuzzarla.

  3. In una padella wok appassire la cipolla nell’olio extravergine di oliva, poi unire il macinato e rosolare per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto.

  4. Aggiungere il riso e tostare per circa 3 minuti, poi sfumare con il vino bianco. A questo punto, bisogna aggiungere il brodo, ma iniziamo con 3 mestoli, mescolare e lasciare cuocere. con coperchio su fuoco medio. Mescolare di tanto in tanto.

  5. Man mano che il brodo si asciuga, aggiungerne altro (un mestolo alla volta), continuare in questo modo fino alla completa cottura del riso.

  6. Sciogliere le 2 bustine di zafferano in un bicchierino di brodo o di acqua, quando il riso è cotto, unire lo zafferano sciolto e mescolare accuratamente per amalgamare il tutto.

Note e consigli

Potete servire il risotto allo zafferano con parmigiano reggiano o grana padano grattugiato!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.