Crea sito

Pasta speck e zafferano, ricetta veloce e gustosa

La pasta speck e zafferano è tanto semplice quanto saporita; semplicissima e veloce da preparare con pochi ingredienti; per preparare un primo semplice, senza difficoltà, ma senza rinunciare al gusto, quando si ha poco tempo o poca voglia di stare ai fornelli, ma anche quando si ha voglia di qualcosa di buono.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

pasta speck e zafferano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la pasta speck e zafferano

  • sale grosso (per la pasta)
  • 400 gpasta
  • 40 mlolio extravergine d’oliva
  • Mezzacipolla dorata
  • 150 gspeck
  • 2 bustinezafferano
  • 1 bicchierinoacqua (di cottura della pasta)
  • pepe nero
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (o Grana Padano)

Utili per realizzare la pasta speck e zafferano

  • 1 Coltello
  • 1 Grattugia
  • 1 Padella
  • 1 Pentola per la pasta

Prepariamo la pasta speck e zafferano

  1. Per prima cosa portare a bollore l’acqua e salarla, intanto che cuoce la pasta, prepariamo il condimento.

  2. Mondare e sminuzzare mezza cipolla e farla appassire nell’olio extravergine d’oliva, aggiungere lo speck tagliato a dadini o a sticks e lasciare cuocere per circa 5 minuti su fuoco medio con fiamma non troppo alta.

  3. Sciogliere lo zafferano in un bicchierino di acqua (io uso l’acqua della pasta), unirlo allo speck e tenere la fiamma bassa.

  4. Quando la pasta è pronta, scolarla e versarla nella padella con il condimento, mescolare accuratamente; aggiungere anche il formaggio precedentemente grattugiato e rigirare bene fino ad amalgamare completamente la pasta con il condimento.

  5. Aggiungere del pepe nero macinato e servire.

Note e consigli

Potete omettere il pepe nero.

Potete sostituire lo speck con la pancetta a dadini.

Lo zafferano sciolto nell’acqua può essere aggiunto anche alla fine, dopo aver versato la pasta nella padella con lo speck; se decidete di metterlo prima, assicuratevi che il condimento non si asciughi, in questo caso, spegnete il fuoco.

Poiché lo speck è molto saporito, prima di salare, vi consiglio di assaggiare.

Potrebbe interessarvi anche questa RACCOLTA DI PRIMI SEMPLICI E GUSTOSI

primi piatti semplici e veloci

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.