Crea sito

Pasta alla siciliana al forno saporita

La pasta alla siciliana è un primo molto saporito, ricco in tutti i sensi😅, ma vale davvero la pena fare uno strappo alla regola. Con melanzane a cubetti fritte e mozzarella, la pasta alla siciliana è un piatto molto amato a Napoli e sono sicura anche in altre regioni 😋; è una variante della pasta alla Norma, viene sostituita la ricotta salata con mozzarella o fior di latte.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

pasta alla siciliana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta alla siciliana

  • 500 gpassata di pomodoro
  • 1 filoolio di oliva
  • 40 gcipolla dorata
  • 1 pizzicosale fino
  • 3 fogliebasilico
  • 2melanzane
  • q.b.olio di semi
  • 400 gpasta
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 300 gmozzarella (O fior di latte)

Utili per preparare la pasta alla siciliana

  • 1 Coltello
  • 1 Colino
  • 1 Casseruola con coperchio
  • 1 Padella per friggere
  • 1 Teglia diametro 28 cm oppure 1 Pirofila
  • Carta assorbente
  • 1 Pentola

Prepariamo la pasta alla siciliana

  1. Iniziamo dalle melanzane, spuntare e tagliarle prima a fette spesse un cm, poi a strisce ed infine ricavare dei cubetti di circa un cm. Metterle in una ciotola e mescolarle con un cucchiaio raso di sale fino, lasciare a riposo per circa 30 minuti.

    Tagliare a dadini anche la.mozzarella e metterla in un colino per fare perdere il liquido in eccesso.

  2. Intanto prepariamo il sugo, in una casseruola mettere un filo di olio con la cipolla precedentemente mondata e sminuzzata e lasciare andare per un paio di minuti, poi unire la passata di pomodoro, il sale ed il basilico, mescolare, appena inizia a bollire, abbassare il fuoco e cuocere per circa 30 minuti.

  3. Sciacquare e spremere i cubetti di melanzane e asciugare con carta assorbente, poi friggerli in abbondante olio di semi fino a alla completa doratura.

  4. Portare a bollore l’acqua, salare e cuocere la pasta tenendola indietro di un paio di minuti di cottura, scolarla.

    Io utilizzo una pentola simile a quella che vedete nella foto sotto per cuocere e scolare la pasta, la trovo molto comoda. (adv)

  5. Versare nella pentola con la pasta scolata, il sugo, le melanzane fritte, il parmigiano reggiano e mescolare il tutto, infine unire la mozzarella. Versare in una teglia o in una pirofila e cuocere.

  6. pasta alla siciliana

    Cottura: Forno ventilato a 200° C per circa 20 minuti e altri 3-4 minuti con funzione grill.

  7. Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore ed aggiungere altri minuti in seguito solo se necessario.

Note e consigli

Se utilizzate il forno in modalità ‘statico’, aumentate la temperatura a 220°C.

Il tempo di cottura è riferito alla sola cottura in forno, al quale va aggiunto il tempo di cottura della pasta, del sugo e delle melanzane.

Se avete una friggitrice ad aria (io ho una Princess xxl), potete utilizzare una teglia della misura adatta alla vostra e cuocere la pasta alla siciliana per evitare di accendere il forno quando fa tanto caldo. In questo caso cuocere 10 minuti a 180° C e poi altri 5-6 minuti a 200° C.

Vi lascio una raccolta di primi semplici e veloci

primi piatti semplici e veloci

In questo articolo sono contenuti prodotti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.