Crea sito

Gnocchi di semola rimacinata

Gli gnocchi di semola rimacinata di grano duro sono un ottimo primo piatto realizzato con solamente tre ingredienti: l’acqua, il sale e la semola rimacinata di grano duro.
Con questa ricetta gli gnocchi vi rimarranno belli compatti e non servirà aggiungere altra farina. Poi la consistenza dello gnocco dipende un po’ dal gusto di ognuno.
Io ho realizzato questo impasto nel giro di pochi minuti ma il sapore è davvero molto buono!
Semplici ma sicuramente piaceranno a tutti! Provare per credere! In questo caso li ho abbinati ad un buon ragù di carne!
Se vi piacciono gli gnocchi potete provare quelli di barbabietola oppure quelli di spinaci e patate.
Seguitemi se volete sulla mia pagina facebook e pinterest per non perdere le ultime ricette!

gnocchi di semola rimacinata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 mlacqua
  • 400 gsemola rimacinata di grano duro
  • 2 pizzichisale fino

Preparazione degli gnocchi di semola rimacinata

  1. acqua in pentola

    Per preparare gli gnocchi di semola rimacinata di grano duro per prima cosa prendete 400 ml di acqua e mettetela sul fuoco insieme a due pizzichi di sale. Lasciatela bollire e poi spegnete il fuoco. Immergete nell’acqua la farina di semola e mescolate velocemente il tutto con un cucchiaio di legno.

  2. impasto gnocchi

    Spolverate il piano di lavoro con un pochina di farina e lavorate subito l’impasto per gli gnocchi anche se risulterà caldo. All’inizio tenderà a sbriciolarsi, cercate quindi di lavorarlo per circa 5 minuti finchè non risulterà omogeneo.

  3. serpentelli di impasto per gnocchi

    Preparate un vassoio o un piatto ben infarinato per adagiare gli gnocchi che andrete a formare. Tagliate quindi l’impasto a fette e cercate di fare una sorta di “serpentelli” o cordoni. Con una spatola o con un coltello tagliate gli gnocchi della grandezza che più vi piace.

  4. gnocchi di semola

    Cercate di spolverizzare sempre gli gnocchi con la farina in modo che non si attacchino tra di loro.

  5. gnocchi di semola rimacinata

    Lasciate riposare gli gnocchi per circa 15 minuti e poi cuoceteli in abbondante acqua. Aspettate che l’acqua bolla e poi cuocetene un po’ per volta. Quando saranno cotti verranno a galla. Scolateli con una schiumarola e aggiungeteli al vostro condimento. Io ho optato per un ragù di carne! Molto saporiti!

/ 5
Grazie per aver votato!
Avatar

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 27 anni, sono una studentessa universitaria di Beni culturali. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia, e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.