Chips di patate dolci fritte

Le chips di patate dolci fritte sono delle patatine fritte sottili, croccanti ma a differenza delle classiche patate si utilizzano quelle dolci americane!
Sembrano proprio le patatine della busta! Le potete offrire come antipasto con qualche salsina preparata.. saranno buonissime!
Sono davvero semplici e veloci da realizzare.. in 10 minuti avrete delle patatine dolci molto gustose e croccanti.
Per tagliarle io ho utilizzato la mandolina, lo spessore infatti è perfetto. Altrimenti potete utilizzare un coltello affilato, l’importante è che siano sottili, un velo.
Se vi piacciono le chips potete provare anche quelle classiche di patate, oppure le chips di zucchine.
Seguitemi sulla mia pagina facebook o su pinterest per non perdere le novità!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le chips di patate dolci

2 patate dolci (o americane)
olio extravergine d’oliva (o olio per frittura)
q.b. sale

Strumenti

1 Padella per friggere
1 Mandolina
Carta assorbente

Passaggi per realizzare le chips di patate dolci

Per realizzare le chips di patate dolci fritte per prima cosa pelate per bene le patate dolci e lavatele. Se avete a disposizione la mandolina utilizzate quella per tagliare le fette di patate. Diventeranno molto sottili, quasi dei veli, perfette per realizzare le chips.

patate tagliate con la mandolina

Asciugatele per bene con della carta o con un canovaccio pulito. Mettete poi a scaldare dell’olio, potete decidere se utilizzare olio per frittura, olio di arachide. Io in questo caso ho utilizzato l’olio extravergine di oliva.
Quando l’olio sarà ben caldo buttate un po’ di patate, poche per volta per non raffreddare l’olio. Devono diventare dorate, quindi rigiratele spesso.
Inoltre dovranno essere croccanti, sia nei bordi sia nel centro.

patate fritte

Quando sono pronte raccoglietele con una schiumarola e mettetele a sgocciolare su della carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Infine salate le chips di patate dolci.

chips di patate dolci fritte

Conservazione e consigli

Potete conservare le chips in un contenitore ermetico per un paio di giorni

Inoltre potete insaporire le chips con della paprika, con del rosmarino oppure del pepe

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 28 anni, sono moglie e mamma di una meravigliosa bambina. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.