Sformatini di riso ai funghi

Un piatto semplicissimo ma molto originale, che vi consentirà di preparare un classico risotto e presentarlo come un piatto gourmet: sformatini di riso ai funghi.
Perfetti da preparare in anticipo per una cena speciale, da infornare 10 minuti prima di servirli.
Potete utilizzare funghi freschi o congelati, a seconda delle vostre preferenze o della varietà della vostra dispensa.
Parmigiano, mozzarella, prezzemolo e il gioco è fatto!
Non hanno bisogno di ulteriori presentazioni, perchè si presentano bene da soli 🙂
Quindi che aspettate a prepararli?
Se avete tempo,
cucinate voi!
Crio

sformatini di riso ai funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 griso
  • 100 gfunghi misti congelati (o freschi)
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 750 mlbrodo vegetale
  • 1 spicchioaglio
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 mazzettoprezzemolo tritato (anche essiccato)
  • 100 q.b.mozzarella
  • 20 gburro (+ qualche grammo per imburrare gli stampini)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Stampino per budino o per muffin ( di silicone o alluminio )

Preparazione

  1. risotto ai funghi

    Sciacquate i funghi ancora surgelati e scottateli in padella con un filo d’olio EVO per 5 minuti. Aggiungete il riso e fate tostare per 5 minuti.

    Bagnate col vino e fate evaporare, dopodiché continuate la cottura del risotto aggiungendo mano a mano il brodo bollente.

  2. sformatini riso ai funghi

    Preriscaldate il forno a 200°.

    Cuocete il riso al dente, toglietelo dal fuoco e aggiungete il burro, il parmigiano e una spolverata di prezzemolo.

  3. riso

    Imburrate gli stampini e riempiteli con il risotto. Create un buco al centro e riempitelo con qualche tocchetto di mozzarella poi richiudete con altro riso.

    Infornate per 10 minuti.

  4. sformatini di riso ai funghi

    Sformate il riso direttamente nei piatti e spolverate con prezzemolo.

    I vostri sformati di riso ai funghi sono pronti!

Conservazione

Gli sformatini di riso ai funghi si conservano per 2 giorni in frigorifero. Puoi riscaldarli al microonde o nel forno tradizionale.

Varianti

Per un ripieno più filante puoi utilizzare mozzarella per pizza o formaggio tipo emmental.

Se invece preferisci un ripieno più morbido, puoi utilizzare la mozzarella di bufala.

Ti è piaciuta la ricetta? Prova anche il RISOTTO CROSTE DI PARMIGIANO E SPINACI o il PETTO DI TACCHINO AI FUNGHI!

/ 5
Grazie per aver votato!