Crea sito

Petto di tacchino ai funghi

La scorsa settimana Aurora è stata a casa in quarantena e io sono rimasta a casa con lei. Non sono potuta uscire a fare spesa e mi sono data la regola di finire tutto quello che avevo in dispensa, prima di uscire nuovamente a rifare scorte.
In un angolino remoto del congelatore c’era un busta di funghi misti congelati, in frigo avevo il petto di tacchino da consumare, ho provato a combinare qualcosa.
Per le esperte e gli esperti di secondi piatti e di funghi, potrà sembrare la ricetta più semplice del mondo, ma per me che non sono amante dei funghi e non ho granché esperienza con secondi piatti elaborati, il risultato finale era degno di un articolo sul blog-
Mi rivolgerò quindi a tutti gli inesperti in cucina o ai poco creativi, cioè a tutti coloro che sono come ero io fino a qualche anno fa 😉
Vi lascio al mio petto di tacchino ai funghi, talmente facile che può sicuramente cucinarlo chiunque.
Tu che stai leggendo…sei pronto/a?
Se hai tempo…cucina tu!
Crio

petto di tacchino ai funghi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare il petto di tacchino ai funghi hai bisogno di:
  • 4 fettepetto di tacchino
  • 220 gfunghi surgelati misti
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo essiccato (o fresco)
  • q.b.sale fino

Preparazione

  1. funghi in padella in cucina con crio

    Sciacqua i funghi congelati sotto l’acqua corrente poi spadellali con un filo d’olio per 5 minuti.

  2. petto di tacchino ai funghi in cucina con crio

    Aggiungi i petti di tacchino e falli rosolare da entrambi i lati.

    Continua la cottura con il coperchio.

  3. Petto di tacchino ai funghi in cucina con crio

    Dopo 8 -10 minuti, aggiungi un pizzico di sale.

    Al termine della cottura spolvera tutto con prezzemolo fresco o essiccato e porta in tavola!

Conservazione

Il petto di tacchino ai funghi si conserva fino al giorno dopo, in contenitore chiuso ermetico riposto in frigorifero. Puoi riscaldarlo al microonde o in padella con un filo d’olio.

Prova anche gli INVOLTINI DI TACCHINO CON FORMAGGIO E ZUCCHINE!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!