Petto di tacchino e spinaci in crosta

Un secondo piatto sfizioso che unisce carne e verdure per una cena veloce ma anche per un pranzo in famiglia. Il petto di tacchino e spinaci in crosta è facilissimo da preparare, buono, dai gusti delicati, piacerà a grandi e piccini.
Da amante della pasta sfoglia, oltre alle classiche torte rustiche (come la mia TORTA RUSTICA STRACCHINO PATATE E ZUCCHINE),mi piace farcirla sperimentando tanti ripieni diversi, a seconda di ciò che trovo in dispensa o nel frigorifero.
L’accoppiata carne+verdure (o pesce+verdure) risulta di solito vincente, anche con le bambine.
La pasta sfoglia rende gustosi anche i ripieni più semplici!
Se avete tempo,
cucinate voi!
Crio

Tacchino e spinaci in crosta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare il petto di tacchino e spinaci in crosta avrai bisogno di:
  • 500 gpetto di tacchino
  • 500 gspinaci freschi (o 400 g di spinaci surgelati)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiairobiola
  • 1rotolo pasta sfoglia (rotonda o rettangolare)
  • succo di limone (qualche goccia)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • tuorlo d’uovo (per spennellare)

Preparazione

  1. spinaci lessati

    Scottate gli spinaci direttamente in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Dopodiché tagliateli grossolanamente con le forbici.

  2. petto di tacchino

    Nel frattempo, fate scottare in padella il petto di tacchino tagliato a pezzettini di circa 1-2 centimetri, per qualche minuto, finché risulterà di colore bianco.

  3. tacchino e spinaci in crosta

    Unite il tacchino e gli spinaci, aggiungete la robiola, un pizzico di sale, pepe e qualche goccia di limone e mescolate bene il tutto.

  4. pasta sfoglia

    Srotolate la pasta sfoglia sulla teglia e distribuitevi il composto lasciano liberi i bordi che ripiegherete verso l’interno.

  5. petto di tacchino e spinaci in crosta

    Chiudete la sfoglia e spennellatela con tuorlo d’uovo leggermente sbattuto (o con latte se preferite) e infornate per circa 25-30 minuti a 200° forno statico (20-25 minuti in forno ventilato).

  6. petto di tacchino e spinaci in crosta

    Sfornate e lasciate riposare per 5 minuti.

    Il vostro petto di tacchino con spinaci in crosta è pronto!

Conservazione

Il petto di tacchino e spinaci in crosta si conserva per 2 giorni in frigorifero, puoi riscaldarlo nel forno tradizionale.

Ti è piaciuta la ricetta? Prova anche i SACCOTTINI DI MERLUZZO con pasta sfoglia o gli INVOLTINI DI TACCHINO CON FORMAGGIO E ZUCCHINE!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.