Crea sito

GNOCCHETTI AGLI SCAMPI CREMOSI


Gli gnocchetti agli scampi cremosi sono un ottimo primo piatto di pesce, delicato ma gustoso e semplice da preparare.
Ottimi per occasioni speciali, stupirete i vostri ospiti. Ottimo abbinamento tra una splendida salsa profumata e irresistibile e gli gnocchetti morbidi e cremosi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800Gnocchetti di patate
  • 400Passata di pomodoro
  • 1Aglio
  • 1Vino bianco
  • 1Prezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale pepe peperoncino( facoltativo)
  • Cipolla
  • 1Sedano

Preparazione gnocchetti agli scampi cremosi

  1. Vediamo come preparare gli gnocchetti agli scampi. Pulire gli scampi ,sciacquarli bene,staccare chele ,testa e coda ,eliminare guscio e filamento nero, mettere da parte la polpa, lasciate qualche scampo intero per guarnire il piatto. Preparate un brodo con le parti tolte,testa, chele e guscio, mettere tutto in un pentolino con acqua insieme a 1 costa di sedano e mezza cipolla,1 pizzico di sale. Quando arriva a bollore far cuocere 10/15 minuti. Mentre il brodo va , in una padella cuociamo la passata di pomodoro con un filo di olio e 1 pizzico di sale per circa 10 minuti. Una volta pronto il brodo prendere un’altra padella, soffriggere lo spicchio di aglio intero in un po’ di olio, uniamo poi gli scampi puliti,dopo pochi minuti versiamo il vino e facciamo sfumare. Quando è sfumato il vino versiamo un mestolo di brodo e facciamo cuocere ancora qualche minuto. A questo punto togliere dal fuoco , togliere l’aglio e frullare con il frullatore ad immersione  , lasciando qualche pezzettino . Adesso aggiungere la passata di pomodoro e gli scampi interi lasciati da parte , regolare di sale, pepe e peperoncino e far cuocere 7/8 minuti. Una volta cotti gli gnocchetti scolateli e aggiungerli al sugo, mantechiamo con il prezzemolo tritato.

Note

Per pulire gli scampi lasciandoli interi , bisogna aiutarsi con una forbice. Tagliare la cartilagine facendo un’incisione sotto la coda ,tagliare lungo i lati lasciando le zampe, togliere così la polpa e il filamento nero e sciacquare bene sia la polpa che tutto lo scampo. Al sugo potete aggiungere anche 1/2 cucchiai di panna da cucina.

Potrebbe interessarti anche:

Baccalà fritto in pastella

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da Incucinaconalessandra

Mi chiamo Alessandra e sono appassionata di cucina. Non sono una chef e tanto meno pretendo di esserlo. Sono una mamma che si diletta in cucina e amo sorprendere mia figlia con nuove ricette. Vi mostrerò ricette e video ricette semplici e veloci , perché la maggior parte di noi ha poco tempo per cucinare, e poi le cose semplici possono sorprendervi. Buona visione !!!😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.