Risotto con asparagi selvatici in crosta di parmigiano

Il risotto con asparagi selvatici in crosta di parmigiano è un piatto leggero e digeribile grazie all’uso del riso basmati e adatto a tutti i gusti. Ha una leggera cremosità ma é reso croccante dal cestino di parmigiano ed è ricoperto da scaglie di parmigiano cotte in padella. La sua bontà conquisterà anche i palati più esigenti.

Ricette senza glutine

Iscriviti alla mia Newsletter

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone

Preparazione

  1. Seguimi anche su Pinterest

    Oppure su Google+

INGREDIENTI

  1. Per preparare il risotto con asparagi selvatici occorrono:

    250g di riso basmati
    200g di asparagi selvatici
    1 cipolla rossa piccola
    50 g di burro
    2 litri di brodo vegetale
    50g di parmigiano per mantecare
    Per 4 cestini
    8 cucchiai colmi di parmigiano

    Vedi anche il Risotto zucca e gorgonzola

Procedimento

  1. Preparare i cestini: far riscaldare una padella antiaderente a fuoco medio e versare al centro 2 cucchiai colmi di parmigiano. Con il dorso del cucchiaio espandere a cerchio il parmigiano in modo da formare un disco di circa 15cm di diametro. Girare il disco di parmigiano con una paletta antiaderente e lasciar cuocere per pochi secondi. Mettere il disco di parmigiano su un bicchiere capovolto e con le mani formare il cestino (usare un guanto). Formare 4 cestini e metterli nei piatti.

  2. Preparare il brodo vegetale cuocendo in 3 litri di acqua una carota, una cipolla e  una crosta di sedano per 30 minuti. Aggiustare di sale o unire un dado vegetale. Pulire gli asparagi e lessarli nel brodo bollente per 3-4 minuti, scolarli e appena si raffreddano  tagliarli a pezzetti (ma lasciarne 4 interi per la decorazione del piatto).

Procedere alla preparazione del risotto

  1. In una padella di acciaio sciogliere il burro e far soffriggere la cipolla tagliata a fettine per alcuni minuti. Aggiungere il riso e tostare per 1 minuto. Versare un mestolo di brodo, mescolare e far cuocere per 2 minuti a fiamma vivace. Unite anche gli asparagi a pezzetti.

  2. Continuare la cottura versando ogni tanto un mestolo di brodo vegetale fino a completare la cottura del risotto. A cottura ultimata mantecare il risotto con una noce di burro e il parmigiano. Mettere il risotto nel cestino di parmigiano e decorare con gli asparagi messi da parte e pezzetti di cestino di parmigiano sbriciolato.

Note

Precedente Lagane o tagliatelle al sugo di ceci Successivo Zeppole con crema di cassatella napoletana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.