Crea sito

Sformatini di zucchine con fonduta di grana

Sformatini di zucchine con fonduta di grana.

Tempo di feste, grandi pranzi e cene, gli ingredienti e i piatti speciali, in questi giorni si sprecano. Questi flan o sformatini di zucchine con fonduta di grana sono  davvero un grande antipasto, delicato e gustoso, ma non troppo difficile da preparare. Con il gran vantaggio poi, che non è certo trascurabile quando abbiamo ospiti e tante cose da preparare, di poterli preparare pronti solo da cuocere  anche il giorno prima. Conservati in frigorifero verranno cotti all’ultimo momento, e vi faranno risparmiare un po’ di quell’ansia che ci assale nelle grandi occasioni, quando abbiamo paura di non riuscire a preparare tutto e di far brutta figura con i nostri ospiti.

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPersone 6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli sformatini servono

  • 250 gZucchine già pulite
  • 1Scalogno
  • 3Uova
  • 125 gPanna fresca liquida
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Stampini monodose di alluminio
  • Burro (Per imburrare gli stampini)

Per la fonduta di grana serve

  • 100 gGrana grattugiato
  • Panna fresca liquida
  • 1Tuorlo d’uovo
  • Paprika dolce (Facoltativa)

Strumenti

  • Coltello
  • Cucchiaio
  • Frullatore / Mixer
  • Casseruola
  • Padella
  • 6 Pirottini

Preparazione

  1. Tagliate a fettine le zucchine, che avrete precedentemente pulito e lavato e a cui avrete tolto e scartato la parte interna più acquosa. Potrete poi utilizzare questa parte, senza buttarla, per una minestra.

  2. Tritate lo scalogno e fatelo appassire in padella con un filo di olio extravergine. Aggiungete le zucchine, un pizzico di sale e cuocetele per 10 o 15 minuti fino a che saranno tenere. Togliete poi dal fuoco e fatele raffreddare.

  3. Mettete le zucchine in un frullatore, aggiungete le uova intere, il sale, un pizzico di pepe e frullate finché raggiungerete un composto omogeneo. Unite la panna e frullate ancora.

  4. Imburrate abbondantemente gli stampini e distribuite il composto, riempiteli non fino all’orlo, ma per circa 3/4. A questo punto potrete conservarli in frigorifero fino al momento di cuocerli o procedere alla cottura in forno. Potete utilizzare stampini monoporzione di alluminio monouso

  5. Mettete gli stampini a cuocere in forno a bagnomaria, già caldo, per 30 minuti a 180 gradi.

  6. Intanto che i flan cuociono preparate la fonduta. Mettete in un tegame il grana con la panna e cuocete a fuoco dolce, mescolando fino a che il formaggio si è sciolto completamente.

  7. Togliete dal fuoco e aggiungete il tuorlo d’uovo, sempre mescolando. Non si devono formare grumi, ma una crema liscia e vellutata.

  8. Servite gli sformatini capovolgendoli al centro del piatto, versate sopra qualche cucchiaio di fonduta e, se vi piace, date una leggera spolverata con paprika dolce, per dare più colore al piatto.

Note

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.