Ricetta Brownies al cacao: fondenti e super cioccolatosi. Con Video ricetta

La Ricetta Brownies al cacao è velocissima e facilissima, senza lievito, e in pochissimo tempo avremo un dolce strepitoso, cioccolatoso, cremoso, fondente che si scioglie in bocca per un momento di puro piacere, talmente buoni che non smetterete di mangiarli!

Leggi anche:

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    16-20 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 110 g Burro
  • 250 g Zucchero
  • 2 cucchiai Olio di semi
  • 2 Uova grandi (o 3 piccole)
  • mezzo cucchiaio Caffè solubile
  • 70 g Farina
  • 40 g Cacao amaro in polvere
  • mezzo cucchiaino Sale fino
  • 100 g Cioccolato bianco

Preparazione

  1. Ricetta Brownies

    Per preparare la Ricetta Brownies al cacao, per prima cosa rivestire una teglia quadrata di 20 cm di lato con carta da forno, bagnata e strizzata e mettere da parte.

    Sciogliere il burro e farlo raffreddare.

    In una ciotola versare lo zucchero, il burro, l’olio e il caffè solubile e frullare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

  2. Ricetta Brownies

    Unire le uova e il pizzico di sale e frullare a lungo, per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un composto morbido e gonfio.

    Unire la farina ed il cacao setacciati e mescolare adesso con una spatola in silicone, delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare eccessivamente il composto e mescolare quel tanto che basta per amalgamare gli ingredienti.

  3. Versare il composto nella teglia e livellare la superficie.

    Distribuire i cubetti di cioccolata bianca sulla superficie.

    Cuocere in forno già caldo, a 170°C, per circa 30 minuti. La cottura è fondamentale per la buona riuscita dei brownies quindi regolatevi in base al vostro forno: non dovrà cuocere eccessivamente altrimenti poi il dolce risulterà pesante e compatto. I brownies saranno pronti quando la superficie del dolce sarà morbida e non appiccicosa se toccata don il dito e, se fate la prova stecchino, in questo caso risulterà non proprio pulito una volta estratto dalla torta, ma leggermente sporco.

    Un volta cotto, lasciare raffreddare il dolce nella teglia quindi estrarlo e tagliarlo in quadratini.

  4. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    TORNA ALLA HOME


     

(Visited 1 times, 84 visits today)
 
Precedente Dolci per bambini, più di 40 ricette facili e golosissime! Successivo Pasticcio di patate e salsiccia ai formaggi, goloso ed invitante

Lascia un commento

*