Pan brioche al cioccolato

Il Pan brioche al cioccolato è un delizioso dolce lievitato che si prepara senza burro, farcito con crema alla nocciola e decorato con ottimo cioccolato fondente. Il risultato finale sarà davvero gustoso, morbido e fragrante e sarà ottimo per una sana e golosa colazione o per una merenda genuina ed invitante.

Pan brioche al cioccolato

Pan brioche al cioccolato


Ingredienti

  • 420 g di farina
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di miele
  • 5 g di sale
  • 120 ml di latte tiepido
  • 1 bustina di lievito secco
  • un cucchiaino di essenza alla vaniglia
  • 80 g di zucchero
  • 65 ml di olio di semi
  • nutella per farcire
  • un tuorlo + un cucchiaio di latte per spennellare
  • cioccolato fondente per decorare

Pan brioche al cioccolato

Per preparare il Pan brioche al cioccolato sciogliere il lievito con mezzo bicchiere di latte tiepido preso dal totale, unire un cucchiaino di zucchero e aspettare una decina di minuti, fin quando si incominceranno a formare le bollicine.

Versare la farina e lo zucchero nel boccale della planetaria su cui avrete montato il gancio per impasti più duri. Azionare la macchina alla velocità minore e versare il lievito sciolto, le uova, l’essenza alla vaniglia, il cucchiaio di miele e il latte rimanente e lasciare lavorare la macchina. Quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati, unire l’olio a filo e il sale e impastare per almeno 10 minuti o fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica e ben incordata cioè che sale lungo il gancio. Se la pasta dovesse essere troppo dura, unire uno o due cucchiai di latte. L’impasto deve essere leggermente appiccicoso.

Formare una palla con l’impasto e riporlo in una ciotola infarinata, coprirlo con un canovaccio pulito e mettere a lievitare fino al raddoppio, nel forno spento con la lucina accesa, ci vorrà circa 2 ore.

Pan brioche al cioccolato

Ricoprire uno stampo da plumcake con carta da forno bagnata e strizzata.

Passato il tempo di lievitazione, ribaltare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, impastare velocemente la pasta, formare un cilindro e dividere in 7 pezzetti da circa 60-70 g l’uno. Formare delle palline con i tagli di pasta quindi stenderli con le dita e mettere nel centro un cucchiaino di nutella, richiudere il disco di pasta, schiacciando con le dita per sigillare la pasta e disporre la chiusura sul fondo della pallina.

Posizionare una fila di 4 palline al centro dello stampo, leggermente distanziate perchè dovranno lievitare ancora. Formare un’altra fila di 3 palline appoggiandole, sempre al centro dello stampo, ma sullo spazio tra una pallina e l’altra.

Far lievitare ancora per un’ora o fino al raddoppio della pasta.

Accendere il forno a 180°C, funzione statica.

Spennellare abbondantemente il Pan brioche con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte e spolverizzare tutta la superficie con del cioccolato fondente tritato al coltello.

Cuocere in forno già caldo per circa 30-40 minuti o fino a che la superficie del Pan brioche al cioccolato sarà ben colorita.

Potrete gustare il Pan brioche al cioccolato anche tiepido, sarà davvero delizioso.

E’ preferibile consumare il Pan brioche al cioccolato in una giornata, se vi dovesse avanzare chiudetelo in un sacchetto per congelare per alimenti e, al momento di servire, passatelo per qualche minuto nel forno caldo, riacquisterà la sua fragranza.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Pan brioche al cioccolato

(Visited 80 times, 2 visits today)
Precedente Salatini con crema tartufo e asiago Successivo Cotolette di merluzzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.