Involtini di pollo con pancetta, cotti in padella

Gli Involtini di pollo con pancetta, al profumo di rosmarino e finocchietto selvatico, sono un gustoso secondo piatto di carne facile da preparare. Cotti in padella, questi involtini, a cottura ultimata, avranno un gustoso sughetto a cui sarà impossibile resistere e la scarpetta sarà d’obbligo.

Leggi anche:

Involtini di pollo con pancetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 Sovraccosce di pollo (disossate)
  • 4-5 fette Pancetta (tesa)
  • 2 spicchi Aglio
  • un mazzetto Finocchietto selvatico
  • una Cipolla bianca
  • Rosmarino
  • sale e pepe
  • 2-3 bicchieri Brodo di pollo
  • Olio extravergine d’oliva
  • mezzo bicchiere Vino bianco secco

Preparazione

  1. Involtini di pollo con pancetta

    Per preparare gli Involtini di pollo con pancetta, distendere le sovraccosce di pollo sul tagliare e batterle leggermente con il batticarne per assottigliarle. Condirle con sale e pepe, del rosmarino e del finocchietto tritato finemente e aglio tritato se di gradimento.

  2. Involtini di pollo con pancetta

    Arrotolare le sovraccosce per formare gli involtini, avvolgerli con una fetta di pancetta. Fissare l’involtino con gli stuzzicadenti, meglio con lo spago, inserendo sotto lo spago qualche rametto di rosmarino.

  3. In una padella antiaderente con l’olio e l’aglio sbucciato, far rosolare gli involtini da tutti i lati, rigirandoli spesso quindi sfumare con il vino e farlo evaporare a fiamma vivace.

    Aggiungere in padella la cipolla tritata, i rametti di finocchietto, e qualche ago di rosmarino. Far rosolare per qualche minuto quindi unire il brodo caldo, mescolare e far cuocere, con il coperchio, per circa mezz’ora o fino a che il liquido sarà completamente asciugato e gli involtini teneri se bucati con una forchetta.

(Visited 1 times, 24 visits today)
 
Precedente Pasta con gli scampi, seppie e pomodorini Successivo Gnocchi cremosi speck e zucchine, alla robiola e senza panna

Lascia un commento

*