Frittelle di mele veloci calde, divine!

Le Frittelle di mele veloci e di gran gusto sono davvero semplici da preparare, ma così semplici che sono paradisiache infatti questi dolcetti sono caratterizzati da una crosticina croccante della pastella che racchiude un interno di sola mela, che risulterà cremosa e deliziosa al morso, e gustatele calde per apprezzarne tutta la fragrante bontà.
Una combinazione di sapori e consistenze che ci faranno perdere la testa come è successo a me infatti non avevo mai assaggiato le frittelle di mele e il primo morso è stata un’esplosione di pura bontà.

Nelle Frittelle di mele veloci, lo zucchero non è presente nella pastella ma solo esternamente, come tocco finale infatti le frittelle vengono passate nello zucchero quando sono ancora calde.

Vi consiglio vivamente di provare questi dolcetti fritti almeno una volta perchè si preparano in un attimo e sono sublimi.
Preparateli non solo per carnevale ma anche per il Natale che si sta avvicinando, magari aggiungete un pizzico di cannella nello zucchero per ricoprirle e sentirete che profumo di festa invaderà la vostra casa.

Se cercate altre idee con le mele: Torta di mele senza latte e senza burro, soffice e umida,
o la Torta di mele irlandese, la torta più semplice di sempre!

Mentre se volete provare altri tipi di frittelle: Frittelle mascarpone e nocciole, o a base di frutta le Frittelle di ananas e banane o le deliziose Frittelle dolci di carote.

Frittelle di mele soffici e veloci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6-8680
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 260 glatte
  • 250 gfarina 00
  • 2uova
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • 4mele (dolci e succose)
  • 1 lolio di semi di girasole (per friggere)
  • q.b.zucchero

Strumenti

  • 1 Ciotola Pyrex
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Padella
  • 1 Levatorsoli
  • 1 Coltello a lama liscia

Preparazione

  1. Pochi e semplici ingredienti come farina, uova e lievito e latte sono combinati perfettamente per creare un dolce o dessert di vero rispetto nella sua semplicità.

    Le fette di mela intere sono passate nella pastella velocissima senza zucchero e poi buttate a friggere nell’olio bollente, scolate e passate nello zucchero semolato da ancora calde.

Come preparare la pastella per le Frittelle di mele veloci

  1. Per preparare le Frittelle di mele veloci, versare in una ciotola la farina e il lievito setacciato, aggiungere le uova e incominciare a frullare con le fruste elettriche.

  2. Frittelle di mele veloci senza zucchero

    Unire poco alla volta il latte continuando a frullare fino ad ottenere una pastella morbida e senza grumi ma non troppo liquida.

    Mettere da parte la pastella ed occupiamoci delle mele.

Come preparare e tagliare le mele.

  1. Io ho usato le mele Kanzi che ho preso in Trentino ad ottobre, ma voi potete usare il tipo di mele che preferite come le Red Delicius, o le Fuji o le Golden Delicious, le Renette o le Royal Gala, insomma, quella che vi piace di più non ci sono limitazioni in tal senso.

  2. Lavare e sbucciare le mele con il pelapatate o un coltello e con il levatorsoli eliminare la parte centrale.

    Affettare le mele con un coltello a lama liscia allo spessore da mezzo a un centimetro.

    Mettere le fette di mela nella pastella e immergerle delicatamente per non romperle.

  3. TIP: Se non avete il levatorsoli, dopo aver sbucciato le mele, tagliarle a fette ed eliminare il centro, cioè il torsolo, la parte dura, utilizzando uno stampino piccolo o anche un tappo di bottiglia piccolo.

Come friggere le frittelle di mela

  1. Versare l’olio in una padella larga dai bordi alti e farlo scaldare bene.

    Per vedere quando l’olio sarà pronto, basta immergere nell’olio la punta di uno stuzzicadenti e, se si formeranno delle bollicine sul legno, allora l’olio è a temperatura giusta per friggere.

  2. Sollevare una fetta di mela con una pinza, prelevando anche la pastella, inserire un dito nel buco della fetta per far avere il buchino e dargli il tipico aspetto di ciambellina alla frittella.

    Far scivolare delicatamente la fetta di mela nell’olio e farla cuocere per qualche minuto e rigirarla quando avrà raggiunto un bel colore dorato alla base e cuocerla per qualche altro minuto dall’altro lato.

  3. Se la temperatura dell’olio dovesse essere troppo alta, abbassare il fuoco perchè le frittelle devono cuocere e non bruciare.

    Mettere al massimo 4-5 fette nella padella in modo da non fa abbassare troppo la temperatura dell’olio.

  4. Una volta che le frittelle di mele saranno cotte, scolarle e metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.

Tocco finale

  1. Quando le frittelle saranno ancora calde, passarle nello zucchero semolato da entrambi i lati, ricoprendoli bene.

    Se vi piace, potete aggiungere un pizzico di cannella nello zucchero prima di passarvi le frittelle.

Gustatele calde

  1. Le frittelle di mela veloci saranno davvero divine se gustate ancora calde o tiepide per apprezzane al meglio tutte le consistenze: quella croccante della pastella e dello zucchero e quella cremosa della mela cotta al suo interno.

    Ma, comunque, le frittelle saranno ottime anche gustate fredde.

All’interno dell’articolo, sono stati inseriti link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.