Crea sito

Crostata semplice alle ciliegie fresche

La Crostata semplice alle ciliegie è un particolare dolce, una crostata senza creme, caratterizzata da uno strato intermedio, in cui il disco di Pan di Spagna che ha assorbito il succo che si è sprigionato dalle ciliegie in cottura, ha creato uno strato umido, cremoso e ricco di sapore e gusto.

Crostata semplice alle ciliegie

Crostata semplice alle ciliegie


Ingredienti per una teglia da 26/28 cm di diametro

per la pasta frolla

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 150 gr di burro freddo di frigorifero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito

per completare

  • un disco di Pan di Spagna di mezzo cm di spessore
  • 400-450 g di ciliegie carnose e succose
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 3 cucchiai di zucchero
  • zucchero a velo per spolverizzare

Crostata semplice alle ciliegie1

Preparazione della Crostata semplice alle ciliegie.

Imburrare ed infarinare la teglia per crostate.

In una ciotola, o nel mixer, mettere il burro freddo a pezzetti, lo zucchero e le uova e amalgamare velocemente con le mani o con le lame.

Unire la farina con il lievito e aggiungerla al composto mescolando con una forchetta fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se vedete che la pasta è molto morbida e si attacca alle mani, aggiungere una spolverata di farina. Impastare velocemente la pasta con le mani per formare un panetto liscio e omogeneo.

Avvolgere il panetto nella pellicola, schiacciarlo con le mani e porlo in frigorifero per almeno un’ora.

crostata semplice di ciliegie collage1200

Nel frattempo lavare le ciliegie e togliere il nocciolo. Condire quindi le ciliegie con il succo di limone e lo zucchero, mescolare e mettere da parte.

Passato il tempo di riposo, stendere la pasta frolla tra due fogli di carta forno, utilizzando il mattarello e formando una sfoglia di circa 0,5-1 centimetro di spessore.

Rivestire la teglia: togliere il foglio superiore di carta forno, sollevare la pasta frolla, prendendola con la carta sottostante, e capovolgerla delicatamente sulla teglia, sistemare bene la pasta premendola anche sugli spigoli e lungo i bordi quindi tagliare la pasta in eccesso con un coltellino, seguendo il bordo della teglia.

Crostata semplice alle ciliegie3

Inserire il disco di Pan di Spagna sulla pasta frolla, se necessario rifilare il disco.

Disporre le ciliegie su un unico strato, distribuendo anche il “sughetto” che si è formato.

Cuocere in forno statico già caldo, a 180°C per circa 40-50 minuti o fino a che la frolla avrà raggiunto un bel colore dorato.

Una volta cotta, sfornare la Crostata semplice alle ciliegie, lasciarla raffreddare completamente e servirla spolverizzata di zucchero a velo.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Crostata semplice alle ciliegie

(Visited 23 times, 1 visits today)

4 Risposte a “Crostata semplice alle ciliegie fresche”

  1. Bella ricetta. Una sola domanda: io nella pasta frolla metto solo i tuorli, con le uova intere non rischia di essere troppo molle (e più incordata)?

  2. Ciao Mario,
    Nessun problema, non ti scusare, non c’è n’è bisogno.
    Sono contenta che la mia ricetta sia di tuo gusto, non ti resta che provarla
    e poi fammi sapere impressioni e consigli. Accetto tutto
    Ciao e buon fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.