Crea sito

Cornetti di pan brioche alla nutella

Quale modo migliore per cominciare la giornata in dolcezza se non con questi golosi e fragranti cornetti di pan brioche alla nutella? Facili da preparare, ci vuole solo un poco di pazienza per lasciare che l’impasto del pan brioche lieviti a dovere ma il risultato, delizioso e irresistibile, vi appagherà l’attesa.

Cornetti di pan brioche alla nutella

Girando in internet ho trovato questa ricetta su un sito, e poi su un altro ancora per finire di scoprire, quando ormai avevo già fatto i miei dolcetti, che tutti rimandavano alla ricetta tratta dal blog della mia amica Marisa di “Il Mio Saper Fare“, quindi non potevo non citare lei ed il suo blog anche perchè, ormai avevo preparato i miei dolcetti di pan brioche (ne ho fatte varie preparazioni con lo stesso impasto che vi pubblicherò nei prossimi giorni) quindi ringrazio lei per la grande ispirazione che da a tutti con le sue favolose ricette di cucina.

Cornetti di pan brioche alla nutella

 

 Cornetti di pan brioche alla nutella

Ingredienti

500 g di farina 00
2 uova
70 g di zucchero semolato
180 ml di latte
60 g di burro
25 g di lievito di birra fresco
nutella per farcire
latte per spennellare
zucchero al velo per decorare

 

Cornetti di pan brioche alla nutella

 

  • Per preparare i cornetti di pan brioche alla nutella incominciamo con il preparare l’impasto del pan brioche.
  • Scaldare il latte, torgliere dal fuoco e sciogliervi dentro il lievito di birra e mettere da parte.
  • Nel boccale della planetaria versare la farina setacciata, le uova intere, lo zucchero, il burro a pezzetti e il latte con il lievito. Impastare bene, con la frusta a gancio, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo che si incorda sul gancio della planetaria.
  • Sulla tavola di legno spolverata di farina, versare il composto, dargli una veloce impastata con le mani, quel tanto che basta per formare una palla liscia ed omogenea che metterete in una ciotola, coperta con pellicola, e lascerete lievitare, nel forno spento ma con la lucina accesa per un’ora, un’ora e mezza, o fino al raddoppio (foto 1).

cornetti di pan brioche alla nutella

  •  Una volta che il composto sarà lievitato, schiacciarlo leggermente con le mani (foto 2) e dividerlo in due parti. Stendere con il mattarello ciascuna parte, formando due sfoglie sottili di circa 26 cm di diametro quindi spalmarne una con la nutella (foto 3).

cornetti di pan brioche alla nutella

  • Ricoprire con l’altra sfoglia, sollevandola con il mattarello, e cercando di posizionarla bene da far coincidere i bordi (foto 4).
  • Utilizzando una rotellina o un coltello affilato a lama liscia, praticare due tagli perpendicolari (foto 5), poi tagliare nella metà (foto 6) e ripetere un taglio perpendicolare a quest’ultimo e proseguire fino ad ottenere 16 triangoli (foto 7).

cornetti di pan brioche alla nutella

  • Arrotolare ciascun triangolo, partendo dalla base fino ad arrivare alla punta (foto 8). Posizionare i rotolini di pan brioche su una leccarda ricoperta di carta da forno (foto 9), distanziandoli perchè cresceranno ancora. Coprirli con un telo di cotone e lasciarli lievitare ancora per un’ora e mezza nel forno spento.
  • Una volta che i cornetti avranno lievitato. spennellarli delicatamente con il latte, e cuocerli in forno statico già a temperatura, a 180°C per circa 20-25 minuti ma controllate sempre la cottura perchè, come ben sapete, non tutti i forno sono uguali.
  • Sfornare i cornetti di pan brioche alla nutella quando saranno di un bel colore dorato. Lasciarli raffreddare completamente quindi servirli spolverati con lo zucchero al velo.

Enjoy!

…a presto..

tatam


 

Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


 

Copyright © tatam

Cornetti di pan brioche alla nutella


 

Argomenti correlati:

Croissant sfogliati ma senza zucchero

Le Frittelle di patate Cullurielli Calabresi

 Mini Bomboloni alla crema

Treccia Dolce al Latte con Lievito Madre

Le Castagnole del Friuli

Frittelle all’arancia o Tortelli fritti di Carnevale

Frittelle con uvetta sultanina ubriaca | ricetta per carnevale

Le Frittelle di patate Cullurielli Calabresi

Cornetti di pan brioche alla nutella

(Visited 1.504 times, 8 visits today)

16 Risposte a “Cornetti di pan brioche alla nutella”

  1. Salve!
    Volevo sapere per quale motivo il forno si utilizza statico! Ho paura mi vengano crudi dentro 🙁
    Grazie in anticipo :*

  2. ciao Sabrina,
    per molte preparazioni dolci, il forno statico è il migliore, ma se hai paura che i cornetti rimangano crudi (cosa impossibile perchè io uso solo il forno statico!), puoi usare benissimo il forno ventilato abbassando la temperatura di 20 °C da quella indicata per il forno statico.
    Ciao e buona giornata 🙂

  3. Ciao, volevo chiederti per congelarli io lo faccio sempre dopo aver formato i cornetti prima dell’ultima lievitazione che ne pensi posso fare così anche con questi?

  4. Ciao Marisa,
    sai che non te lo so dire? Non li ho mai congelati pero’ puoi provare e poi mi faresti un favore dicendomi come sono venuti.
    Ti auguro buon fine settimana. 🙂

  5. Li ho fatti, ma secondo me si devono aromatizzare con un po’ di vanillina ed aggiungere un po’ di sale e zucchero. Il tempo di cottura con forno statico circa 30 minuti e’ ok! Complimenti!

  6. Ciao Anna,
    già il fatto che li hai provati e hai riscontrato delle modifiche da fare, ci rende tutti diversi per il nostro gusto e, come dico sempre io, provare prima una ricetta e modificarla a proprio piacimento per renderla ancora più “nostra”. Le tue modifiche le ritengo molto appropriate.
    Continua a seguirmi e a provare le mie ricette e, perchè no, dammi sempre e comunque i tuoi suggerimenti in merito alla ricetta per modificarla e renderla ancora migliore.
    Ti ringrazio e buon fine settimana 🙂

  7. Ciao, oltre alla nutella che altro ripieno si potrebbe mettere?? Provare con la crema pasticciera che dici??? Ottime ricette le proverò tutte!!!

  8. Ciao Silvia, ti ringrazio.
    Certamente che puoi provare con la crema pasticceria, verrà golosissima, altrimenti puoi provare con le marmellate o confetture, oppure semplicemente con burro sciolto e spennellato, zucchero e cannella, insomma hai l’imbarazzo della scelta.
    Ti auguro una buona serata, ciao. 🙂

  9. ciao Serena, certamente puoi impastare benissimo a mano fino ad ottenere il risultato descritto in ricetta 🙂

  10. Grazie! Sono venuti benissimo. Anche io ho aggiunto una bustina di vanillina. Volevo chiederti: è possibile mettere solo un quarto di lievito e farli lievitare a temperatura ambiente (che in questa stagione è piuttosto bassa!) tutta la notte e infornarli la mattina?

  11. ciao Rosetta sono contenta che i miei cornetti ti siano piaciuti 🙂
    Per quanto riguarda le modifiche che mi chiedi, non so se è possibile diminuire in modo così drastico il lievito, la farina è tanta, oltre agli altri ingredienti, e ho paura che, anche prolungando il tempo di lievitazione, c’è il rischio che non si ottenga il risultato sperato. Toccherebbe sentire qualcuno più esperto in lievitati di me!

  12. VOMITEVOLI! Orribili di gusto, forse perché non ho aggiunto alcun aroma .. 2 ore dopo averli mangiati ho vomitato!

  13. BUONISSIMI!!! ricetta spiegata molto bene, preparazione facilissima e il risultato non poteva che essere ottimo!!! Finiti in 12 ore. Grazie e alla prossima ricetta!

  14. ciao Cinzia,
    sono davvero contentissima che la ricetta ti sia piaciuta 😀
    Ti ringrazio davvero di cuore per la fiducia!
    Ti aspetto con piacere, a presto ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.