Pasta con carciofi e patate

E’ cominciato il periodo dei carciofi. Ecco una ricetta con i carciofi e patate cucinati in questo modo riesco a farli mangiare anche a mio marito ho deciso di aggiungerli alla pasta, è nato così questo piatto di pasta con patate e carciofi. Credetemi ne va ghiotto. Solo lui a fine pasto si fa la scarpetta lasciando il piatto bello pulito.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta carciofi e patate

  • 3carciofi
  • 2patate
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • 1/2 bicchierinovino bianco
  • 200pasta (penne o sedani a piacere)
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella (grandezza media) antiaderente
  • Ciotola

Preparazione

  1. Eliminate le foglie esterne e dure dei carciofi, tagliare la parte superiore delle foglie lavateli e divideteli in spicchi, togliendo l’eventuale peluria interna. Tagliate anche i gambi vicino al fiore (circa 5-6 cm), eliminate la parte esterna più dura e sfilettateli sottili. Per evitare che il carciofo vi diventi nero mettere un pò di succo di limone nell’acqua dove immergerete i carciofi prima dell’uso. Sbucciare e tagliare a cubetti le patate

  2. In una padella antiaderente abbastanza capiente, mettere un poco d’olio evo, far rosolare uno spicchio d’aglio. Calare i carciofi e le patate bagnate con poco vino (mezzo bicchiere), lasciate sfumare per 2 minuti a fiamma viva, mescolando. Aggiungere il sale. Nel frattempo mettere su la pentola per cucinare la pasta. Prendere 1/2 mestoli d’acqua calda e aggiungerla nella padella dove stanno cucinando i carciofi con le patate e li facciamo stufare per una 20 min.

  3. Aggiungere il prezzemolo tritato.

  4. Cuocere la pasta, quando è pronta scolare e aggiungere nella padella insieme al condimento. Amalgamare la pasta. Se volete potete anche aggiungere del formaggio grattugiato.

  5. Servita calda e buon appetito.

Consigli

Scolate la pasta al dente, versatela nella padella e fate saltare un minuto a fuoco vivo mescolando continuamente. Questa pasta con carciofi e buonissima con il parmigiano (ma se volte potete usare il pecorino grattato). Deve essere servita ben calda. Se vi fa piacere vi consiglio di aggiungere al soffritto iniziale un pò di salsiccia sbriciolata.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Spaghetti con cavoletti di bruxelles Successivo Mozzarella in carrozza con prosciutto crudo