Crea sito

Pizzette alla ricotta con pomodoro e origano

Le pizzette alla ricotta sono dei gustosissimi spizzichi da buffet, semplici da preparare, veloci e sfiziose.Morbide dentro e croccanti fuori queste pizzette che non hanno bisogno di lievitazione sono un vero piacere da gustare. Potete spizzicarle durante la giornata o servirle come finger per un aperitivo tra amici, accompagnate da chips di patate, di topinambur o semplici olive all’ascolana. Prepariamole insieme.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni18-20 pizzette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gRicotta
  • cucchiaiLatte parzialmente scremato
  • 95 gFarina 00
  • 30 gSemola di grano duro rimacinata
  • 1 cucchiainoSale
  • 5 gLievito istantaneo per preparazioni salate
  • q.b.Passata di pomodoro
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In una terrina ammorbidite la ricotta con il latte. Aggiungete il sale, la farina, il lievito ed impastate con le mani fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e con un matterello stendetelo allo spessore di ½ cm. Con un taglia biscotti di forma rotonda ricavate dall’impasto tanti dischetti.

  2. In una scodella condite la passata di pomodoro con un filo di olio evo, un pizzico di sale fino e l’origano. Condite ogni disco di impasto con un poco di pomodoro.

  3. Cuocete le pizzette alla ricotta in forno a 200°C per 10-15 minuti.A cottura ultimata sfornate e gustate le vostre pizzette.

Variante

Potete arricchire le vostre.pizzette con del fiordilatte o olive e capperi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.