Crea sito

Colomba al cioccolato fatta in casa

La colomba al cioccolato è una delle delizie che non possono mancare sulle nostre tavole nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Golosa, soffice, profumata e d’effetto è il dolce più amato da grandi e piccini.

Lo scorso anno ho preparato in casa con grande soddisfazione la colomba pasquale classica e vista la piacevole esperienza e il risultato davvero soddisfacente quest’anno ho deciso di fare la versione al cioccolato. Anche in questo caso sono davvero soddisfatta del risultato finale: una colomba artigianale che al solo guardarla fa leccare i baffi.

Per prepararla ci è voluto, tra impasto e lievitazione, un giorno di lavoro ma vi assicuro che il tempo di attesa e lavoro sono stati ampiamente ripagati dal profumo che si sprigionava pian piano per casa durante la cottura e dall’assaporare le soffici e delicate fette ricoperte di glassa e zuccherini.

Queste sono le dosi per uno stampo da 750 g, io ho preferito tuttavia realizzare un colomba da 500 g e due piccoline da 100 g da far assaggiare alle mie amiche vicine.

Per me, che non amo particolarmente i canditi, la colomba al cioccolato è il lievitato di Pasqua che preferisco,

Se siete d’accordo direi di iniziare ad impastare. Trasferiamoci in cucina..

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni1 stampo da 750 g

  • 350 gFarina Manitoba
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 95 gZucchero
  • 50 gLatte parzialmente scremato (leggermente tiepido)
  • 80 mlAcqua
  • 90 gGocce di cioccolato fondenti
  • 80 gBurro ammorbidito
  • 1Uovo medio
  • 1Tuorlo
  • 1 pizzicoSale

Per l copertura

  • 75 gCioccolato fondente
  • 25 gCioccolato al latte
  • 10 gBurro
  • q.s.Granella di zucchero
  • q.s.Codette al cioccolato

  1. Sbriciolate il lievito di birra nel latte leggermente tiepido e versatelo nella ciotola dell’impastatrice. Unite l’acqua, lo zucchero, l’uovo, il tuorlo ed iniziate  lavorare con il gancio a foglia. Un poco alla volta iniziate ad aggiungere la farina e appena l’impasto inizia a prendere consistenza sostituite la foglia con il gancio impastatore. Lavorate fin quando l’impasto, ormai ben compatto ed elastico, non si staccherà dalle pareti della ciotola e rimarrà incordato al gancio. Incorporate, a piccole quantità alla volta, il burro ammorbidito facendolo ben amalgamare e assorbire tra una aggiunta e l’altra. Per ultimo aggiungete anche il sale fino.
    Trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato, lavoratelo un minuto a mano poi dategli la forma di una palla e rimettetelo nella ciotola. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio dl volume. Se il clima è particolarmente freddo, per agevolare la lievitazione, mettete la ciotola in forno spento con la sola luce accesa.

  2. A lievitazione finita riprendete l’impasto e sgonfiatelo con delicatezza, aggiungete le gocce di cioccolato e impastate per qualche minuto.
    Trasferite l’impasto nello stampo e allargatelo con le mani per distribuirlo il più uniformemente possibile. Trasferite lo stampo nel forno spento e lasciatelo lievitare fin quando non sarà arrivato a ½ cm dal bordo.

  3. Cuocete la colomba in forno preriscaldato statico a 180°C per 40 minuti, verificate con il bastoncino lo stato di cottura e se necessario prolungatela di altri 5 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
    Nel frattempo preparate la glassa facendo fondere in un pentolino il burro con il cioccolato al latte e il cioccolato fondente. Quando la colomba si sarà raffreddata spalmate la glassa sulla superficie e spolverizzate con la granella di zucchero e le codette al cioccolato.
    Ora godetevi il risultato del vostro lavoro, tagliate una fetta di colomba al cioccolato, preparate un buon caffè e gustate.
    Buona Pasqua!

Note

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.