Crea sito

Crescia di formaggio umbra

La Crescia di formaggio tipica della tradizione Umbra/Marchigiana è una gustosa torta salata che si preparara per la colazione di Pasqua e si accompagna con salumi, formaggi e uova sode.

Io ho avuto il piacere di assaggiarla per la prima volta qualche anno fa in Umbria e me ne sono innamorata.

Realizzata con un mix di formaggi stagionati e morbidi, questa torta saporita dalla consistenza soffice e spugnosa si fa apprezzare fin dal primo assaggio.

La si può servire come antipasto, al posto del classico pane nel menù di Pasqua, portarla al picnic di pasquetta e assaporarla con il cioccolato delle uova appena rotte.

Come tutte le ricette della tradizione il metodo e gli ingredienti utilizzati per questa  torta salata mutano a seconda delle famiglie e delle regioni d’Italia nella quale viene prepararata. Ma a prescindere da tutto questo la Crescia di formaggio resta una squisitezza che non può mancare sulle nostre tavole nei giorni di festa.

Cuciniamola insieme..

Crescia di formaggio umbra
  • Preparazione: 25 + lievitazione Minuti
  • Cottura: 25-30 minuti Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 stampo da 2o cm di diametro e alto 10
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500-520 g Farina 00
  • 20 g Lievito di birra fresco
  • 4 uova medie
  • 150 g parmigiano grattugiato
  • 100 g Pecorino grattugiato
  • 125 g Emmentaler
  • 250 ml Olio extravergine d'oliva
  • 250 ml Latte parzialmente scremato
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pepe nero (facoltativo)

Preparazione

  1. torta di formaggio umbra

    Sbriciolate il lievito di birra nel latte leggermente tiepido e mescolate per farlo sciogliere completamente.

    In una bastarda capiente o nella ciotola dell’impastatrice unite le uova,  il parmigiano e pecorino grattugiati, 500 g di farina e l’olio. Impastate bene il tutto per qualche minuto poi iniziate ad incorporare il latte con il lievito sciolto in precedenza. Impastate fin quando tutti gli ingredienti non risulteranno ben amalgamati. Se lo ritenete strettamente necessario potete aggiungere 20 g di farina ma non di più.

    Tagliate l’Emmentaler a cubetti,  unitelo al composto ed impastate giusto il tempo di distribuirlo uniformemente.

    Spennellate con un filo di olio extravergine lo stampo e trasferite l’impasto al suo interno stendendolo il più uniformemente possibile.

    Trasferite lo stampo nel forno spento e lasciatelo lievitate per circa 3 ore. Controllate, di tanto in tanto, lo stato di lievitazione perchè molto dipende dalla temperatura ambiente e potrebbe lievitar prima e fuoriuscire dallo stampo.

  2. crescia di formaggio umbra

    A fine lievitazione tirate fuori la crescia dal forno.

    Preriscaldate il forno  modalità ventilato a 240°C, raggiunta la temperatura abbassate a 170°C  e infornate la torta per 10 minuti dopodichè abbassate la temperatura a 160°C e cuocete ancora fin quando la superficie non diventerà ben dorata. Ci vorranno all’incirca altri 10-15 minuti. Ogni tanto verificate la cottura con il bastoncino e appena risulterà asciutto e pulito sfornate.

    Lasciate raffreddare completamente la Crescia di formaggio prima di toglierla dallo stampo, dopodichè affettatela, procedete all’assaggio e beatevi di gusto.

    Buon Appetito e buona Pasqua!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.