Filoncini noci e uvetta senza impasto

Filoncini noci e uvetta. Le mie ricette non sono quasi mai programmate, nascono per caso, questa che vi presento oggi è nata semplicemente per smaltire uvetta avanzata e visto che ultimamente faccio solo il Pane (sciuè sciuè) perchè non usare lo stesso metodo per questi gustosi filoncini? Detto fatto!! Vi dico subito che mangiati caldi sono stratosferici!

Sponsorizzato da Molino Petrucci

filoncini noci e uvetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni3 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 150 gpasta madre
  • 340 gacqua
  • 12 gsale
  • 2 gpepe
  • 85 ggherigli di noci
  • 85 guvetta

Preparazione dei filoncini noci e uvetta

La sera prima della preparazione dei filoncini noci e uvetta rinfrescate la pasta madre che userete per l’impasto. Se non avete la pasta madre, sempre la sera prima dell’impasto, fate un lievitino con 100 g di farina, 50 g di acqua e 2 g di lievito di birra.
  1. Mettete in una ciotola: la farina 0, la pasta madre spezzettata e 250 g di acqua presa dal totale della ricetta (foto 1). Mescolate energicamente con un cucchiaio per pochi minuti (foto 2). Unite all’impasto: il sale, il pepe e gli ultimi 90 g di acqua (foto 3).

  2. Mescolate ben bene per almeno 5 minuti, sempre e solo col cucchiaio (foto 4), coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio (foto 5). Nel frattempo sgusciate le noci, sminuzzatele e mettetele da parte. Al raddoppio avvenuto mettete l’uvetta in ammollo in acqua tiepida per 10 minuti e rovesciate l’impasto sul piano infarinato (foto 6).

  3. Delicatamente, aiutandovi con le mani allargate l’impasto e coprite tutta la superfice con i gherigli di noci e l’uvetta scolata e asciugata (foto 7). Partendo dall’alto arrotolate l’impasto (foto 8) e ripiegate i lati soprapponendoli (foto 9).

  4. Pirlate l’impasto, coprite con una ciotola e fate riposare per 15 minuti (foto 10). Dopo il riposo dividete l’impasto in tre parti (foto 11). Ovviamente potete anche fare un solo filone o due.

  5. Allungate ogni pezzo e mettete a lievitare i filoncini in una teglia ricoperta di carta forno (foto 12) fino al raddoppio (foto 13), ci vorranno 2/3 ore, dipende dalla temperatura che avete in casa. Infornate i filoncini noci e uvetta nel forno statico preriscaldato a:

    230° per 15 minuti

    – poi a 200° per 10 minuti

    – poi a 180° per ancora 15 minuti

    – finiamo con forno ventilato e con spiffero a 180° per 10 minuti.

  6. filoncini noci e uvetta

    I filoncini con noci e uvetta sono pronti. Serviteli per un gustoso aperitivo con formaggi e confetture.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.