Crea sito

Spaghetti pesce spada e gamberetti al pistacchio.

Un primo goloso ma leggero, uno di quelli che mi concedo anche io senza compromettere la mia dieta e nemmeno la tasca se si usano dei buoni prodotti surgelati ;)(unico appunto lasciate scongelare il pesce dentro uno scolapasta e sotto una ciotola per raccogliere l’acqua possibilmente in frigo)

2 etti di pesce spada ridotti a cubetti, 2 etti di gamberi sgusciati, 2 spicchi di aglio,peperoncino, 2 pomodorini pelati (io uso quasi sempre i datterini), foglie di menta e 50gr. di pistacchi non salati. sale e pepe.

Ho grattugiato l’aglio e lasciato imbiondire assieme al peperoncino in padella con qualche cucchiaio di olio. HO messo i dadi di pesce spada, ho lasciato colorire e poi ho aggiunto i pomodorini tagliati a piccoli pezzi. Ho lasciato cuocere qualche minuto e aggiunto i gamberi. Ancora 2 minuti 2 di cottura e ho spento. HO lessato gli spaghetti in acqua salata, scolati al dentissimo, maneggiati in padella e impiattati cospargendo di menta e pistacchi tritati finemente. Non sono brava a descrivere i sapori, perciò l’unico consiglio che vi do è provateli!

pesce spada gamberi al pistacchio

14 Risposte a “Spaghetti pesce spada e gamberetti al pistacchio.”

  1. ciao cinzietta, tu dici di non riuscire a riprendere l'uncinetto, ma io non riuscirò mai a fare un tuo capolavoro a tavola…..almeno voi in famiglia mangiate divinamente, noi al momento del pasto guardiamo i centrini????
    un bacio, silvana

  2. gnam…. viene da infilzare il monitor con l forchetta, tanto sono appetitosi!!!! Certo, potrei anche provare a farli maaaaaaaaaaaa…. Meglio che aspetto te, che dalle tue manine escono solo cose squisite: aggiudicato per il pranzo di sabato, così non dici che ti faccio magiare pesante!!!! ;-))

  3. Ciao Cinzietta ieri ho fatto le panelle e vorrei pubblicare un video dove ci sei tu, se ci sono problemi fammelo sapere e lo rimuovo.

  4. Buongiorno Cinzietta… è solo per raccontarti che, curiosando per il tuo sito (scoperto attraverso i Pasticci dello Ziopiero), mi sono imbattuta in questa ricettina che ho provato a fare a mia volta, sabato, a pranzo: ottima davvero, facile e veloce.
    Se per te va bene vorrei linkarti.
    In ogni caso tanti complimenti anche per le torte (bellissime!) che realizzi.
    A presto, Mela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »